Quali sono le offerte di lavoro e come registrarsi?

Quali sono le offerte di lavoro e come registrarsi?
Quali sono le offerte di lavoro e come registrarsi?

Nella capitale è iniziata una nuova fiera del lavoro che mira a garantire che più di 800 persone trovino lavoro. In questa occasione, le posizioni sono piuttosto varie, quindi le persone possono candidarsi per lavorare come consulenti del servizio clienti di call center; assistenti di cucina o anche ruoli di analista delle risorse umane.

Il Distretto ha chiarito che la fiera del lavoro è iniziata il 16 aprile e si concluderà il 21 dello stesso mese. Inoltre, è organizzato e promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico. “Ci sono un totale di 801 posti di lavoro disponibili per i residenti di Bogotà. Il Distretto e i suoi alleati offrono un bando di lavoro che ricerca diversi profili. “Le persone interessate a partecipare devono registrarsi su personas.serviciodeempleo.gov.co e scegliere il fornitore Bogotá Distrito Capital.”

Il Distretto, a sua volta, ha precisato che sono tre le aziende che attualmente desiderano ricoprire incarichi diversi. Si tratta di Listos SAS, Activos SAS e della società Clean House.

Quali sono i posti vacanti per i quali possono candidarsi i residenti di Bogotà?

L’Ufficio del Sindaco ha condiviso l’elenco di alcune offerte di lavoro a cui è possibile candidarsi:

  • Operaio idraulico.
  • Operatore delle pulizie.
  • Operatore del negozio.
  • Consulente commerciale part-time.
  • Assistente di cucina.
  • Assistente amministrativo commerciale.
  • Assistente di installazione motorizzato.
  • Analista delle risorse umane.
  • Autista-commerciale.
  • Coordinatore magazzino e supporto commerciale.
  • Assistente di installazione motorizzato.
  • Operatori di parcheggio.
  • Consulente del servizio clienti del call center.
  • Venditore da negozio a negozio.
  • Operatori di parcheggio.
  • Consulenti del servizio clienti del call center.
  • Venditore da negozio a negozio.
  • Tra gli altri. L’elenco completo si trova sul portale bogotatrabaja.gov.co

Come registrarsi per i posti vacanti a Bogotá?

Secondo l’Ufficio del Sindaco, i residenti di Bogotà devono rispettare tutti i requisiti e farlo passo dopo passo, questo garantirà che siano presi in considerazione nelle posizioni per le quali si candidano. Questi sono i passaggi:

  1. I colombiani devono accedere al portale bogotatrabaja.gov.co
  2. Una volta entrato nel sito, devi cliccare sul banner con la scritta “Bogotá Works You Connect”, che appare proprio all’inizio del portale.
  3. Il sito web ti chiederà di accedere. Se non possiedi un account, devi crearne uno cliccando sul pulsante che indica “Mi candido”.
  4. Il curriculum deve essere completo al 100%.
  5. Infine, sul portale puoi cercare le offerte di lavoro che attirano la tua attenzione per candidarti.

Chiama il 24 aprile a Listos SAS:

Ora, secondo il Distretto, mercoledì 24 aprile anche la società Listos SAS lancerà un grande bando, nel quale spera di coprire 80 posti di lavoro. Alcune delle posizioni sono manager: geometra, tecnico di manutenzione, assistente di imballaggio Mamaia, operatore di elaborazione Mamaia, steward, agente del contact center, dimostratore e venditore TAT.

Gli interessati dovranno recarsi presso gli uffici dell’Agenzia Distrettuale per l’Impiego, che si trovano in Carrera 13 # 27 – 84. Lì potranno esprimere, tra le 8:30 e le 12:00, la loro intenzione di partecipare al bando. Pronti SAS

Chiamata Casa Pulita:

L’azienda Clean House ha stretto un’alleanza con l’Agenzia distrettuale per l’impiego per coprire i 100 posti vacanti disponibili. Attualmente stanno cercando persone che vogliano lavorare come addetti alle pulizie. Le informazioni possono essere trovate sul portale bogotatrabaja.gov.co

Richiesta di risorse SAS:

Nel bando Activos SAS si prevede che 250 persone entreranno a far parte dell’azienda. Alcuni dei posti vacanti riguardano 100 operatori cinematografici, 100 agenti delle operazioni di terra e 50 operatori specializzati o di giostre di parchi di divertimento.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’Ospedale Santa Sofía annuncia la riapertura di 2 dei 3 servizi chiusi il 3 maggio
NEXT A Salta, posizionare uno stent costa tra i 1.000 e i 2.000 dollari