«Utilizzare in modo efficiente le risorse statali»

Monín Aquin lo era nominato sindaco del Parco Nazionale Lanín (PNL). Inizierà formalmente la propria attività una volta espletate le procedure richieste. Lo ha riferito il direttore della Direzione Regionale del Sud dell’Amministrazione dei Parchi Nazionali (APN), Damián Mujica. Giorni fa, i lavoratori che erano stati licenziati sono stati reintegrati.

Aquín ha affermato che “con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo del Parco Nazionale Lanín e rafforzare il suo rapporto con la comunità di San Martín de los Andes, è essenziale adottare una visione globale e partecipativa nella sua gestione. In questo senso è imperativo lavorare squadra per migliorare l’esperienza turistica, garantendo al contempo la conservazione delle risorse naturali che“Ciò rende questo posto una destinazione unica.”

E ha aggiunto: “Ci impegniamo utilizzare in modo efficiente le risorse statali disponibili, nel quadro delle linee guida stabilite dall’Amministrazione dei Parchi Nazionali.

Ha anche espresso il desiderio che “i residenti si sentano parte della gestione del parco e che le loro opinioni siano prese in considerazione nel processo decisionale”. In questo senso, voglio ribadire il mio impegno mantenere un dialogo aperto e trasparente con tutti i soggetti coinvolti.

Invito quindi il personale a presentarsi e a riassumere brevemente i propri compiti.

Infine, ha ringraziato il sostegno del presidente Cristian Larsen, dell’intero consiglio direttivo dell’APN, nonché il sostegno del governatore della provincia di Neuquen Rolando Figueroa.

Hanno reintegrato i lavoratori licenziati nel Parco Nazionale Lanín


Lo hanno appreso giovedì i cinque lavoratori del PNL, che erano stati licenziati per ordine del governo nazionale Sono stati reintegrati e torneranno ai loro incarichi lunedì prossimo.

Si tratta di Laura Costa Rojo, María Belén Roca, María Florencia Piscicelli, Rodrigo Ocaranza e Cristian Virgala, che svolgono diversi compiti sull’esteso territorio coperto dall’amministrazione del parco.

“Era una lotta, non c’è altro modo per descriverlo,” ha detto a questa medium una delle lavoratrici dopo aver appreso che la prossima settimana dovrà assumere il suo posto.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il diario della Pampa
NEXT Il Governatorato di Casanare integra le comunità nel piano di sviluppo.