LA FGESLP PRENDE CONOSCENZA DEI FATTI NELLA CITTÀ 2000 COLONIA DELLA CAPITALE POTOSINA – Procura Generale dello Stato

LA FGESLP PRENDE CONOSCENZA DEI FATTI NELLA CITTÀ 2000 COLONIA DELLA CAPITALE POTOSINA – Procura Generale dello Stato
LA FGESLP PRENDE CONOSCENZA DEI FATTI NELLA CITTÀ 2000 COLONIA DELLA CAPITALE POTOSINA – Procura Generale dello Stato

Un incendio è scoppiato all’interno di un’abitazione, dove è morta una donna

La Procura Generale dello Stato di San Luis Potosí (FGESLP) attraverso la Direzione Generale dei Metodi di Investigazione (DGMI) ha appreso della morte di una donna in un incendio all’interno di un’abitazione nel quartiere di Ciudad 2000.

Nella notte di venerdì 19 aprile, agenti della Polizia Investigativa (PDI) ed esperti della Procura Scientifica si sono presentati in un’abitazione di Andador Naranjos, per compiere i primi passi che hanno permesso di identificare la donna deceduta.

Allo stesso modo, i periti hanno effettuato la rimozione del corpo e lo hanno trasferito al Servizio Medico Legale (SEMELE) per eseguire l’autopsia legale e determinare così le cause della sua morte.

Un agente del Pubblico Ministero della Zona Metropolitana effettuerà la procedura affinché la salma venga consegnata ai suoi parenti, mentre la FGESLP prosegue con il lavoro necessario per chiarire i fatti.

#FGESLP

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lanciano un SOS al Governo Nazionale per l’insicurezza a Guaviare
NEXT Visita Villa Clara, brigata di solidarietà con Cuba