Ricordano il giocatore José Velázquez pochi giorni dopo la sua morte

Ricordano il giocatore José Velázquez pochi giorni dopo la sua morte
Ricordano il giocatore José Velázquez pochi giorni dopo la sua morte

Credito: Diego Fusey

Il 16 aprile è morto l’uruguaiano José “Zurdo” Velázquez, giocatore dell’Atlético Uruguay che realizzò l’impresa sportiva di qualificarsi e di giocare nel Nacional nel 1984.

I parenti lo ricordano con grande affetto e così lo hanno fatto in una pubblicazione sui social network, intitolata “E nel calcio chacarero brillava anche il piede sinistro di José”.

«Si è sentito dire molto in queste ore sulla carriera di uno dei più grandi calciatori che ha prodotto Concepción del Uruguay e perché non dirlo, la provincia di Entre Ríos. A questo proposito vorrei aggiungere un’informazione che forse non molti conoscono”, ha pubblicato un caro amico.

“Nel 1989, José Alberto Velázquez arrivò al calcio dalle colonie, per indossare per diverse stagioni la maglia dell’UNIÓN ACHIRENSE, che iniziò la sua partecipazione alla Lega Indipendente di Calcio Rurale”, ha aggiunto.

E ricorda: «Ogni domenica ci deliziava con il suo straordinario talento… ci riempiva gli occhi di calcio. Quelli di noi che hanno avuto la gioia di condividere quel momento non dimenticheranno la sua magia in campo, ma soprattutto non dimenticheremo mai la persona José. Un ragazzo sincero… responsabile… umile… compagno… Un insegnante! Davvero fantastico!!!

IMPORTANTE: I commenti pubblicati sono di esclusiva responsabilità dei loro autori. La Pirámide si riserva il diritto di eliminare commenti offensivi, discriminatori o contrari alle leggi della Repubblica Argentina.


#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Juan Sebastián Gómez, rappresentante alla Camera
NEXT Ciò di cui hanno bisogno Talleres e River in Copa Libertadores – Appunti – Sport