In Cile ha parlato il CEO del più grande laboratorio di genomica del mondo

In Cile ha parlato il CEO del più grande laboratorio di genomica del mondo
In Cile ha parlato il CEO del più grande laboratorio di genomica del mondo

L’anno scorso, il Centro di Oncologia di Precisione dell’Università Sindaco ha firmato un’alleanza con la società cinese Beijing Genomics Institute (BGI), per acquistare uno dei due sequenziatori di nuova generazione di quelli attualmente disponibili.

Nello specifico, Questo dispositivo consente agli oncologi di tutto il Paese di accedere ad una tecnologia unica nel nostro Paese per migliorare il trattamento dei propri pazienti attraverso terapie personalizzate.

In seguito a questo accordo, lunedì l’università ha ricevuto la visita del dottor Yin Ye, amministratore delegato della suddetta società, entità leader nel sequenziamento genomico, nella biologia molecolare e nella biotecnologia.

L’agenda prevede infatti incontri con autorità e accademici, nonché un discorso aperto alla comunità, intitolato “Nell’era dell’intelligenza artificiale e della biomedicina: cosa fare dopo?”, offerto questo 22 aprile prima di mezzogiorno.

Yin Ye ha un dottorato di ricerca in Bioingegneria e ha svolto un ruolo cruciale nella ricerca sulla SARS, guidando lo sviluppo di un innovativo kit di rilevamento molecolare per SARS-CoV-2.

Durante la tua visita, anche tu cercherà di favorire un riavvicinamento con il governo istituire una piattaforma nazionale di ricerca e sviluppo sulla medicina di precisione, con l’obiettivo di affrontare le sfide e le opportunità nell’adozione della medicina genomica in Cile, inclusa la mancanza di consulenti genetici e bioinformatici qualificati, nonché il potenziale per il nostro Paese di affrontare le malattie genetiche comuni e rare in modo più efficace attraverso le tecnologie genomiche.


#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-