‘Santa Marta Collection 500 anni’ presentata a Filbo 2024

‘Santa Marta Collection 500 anni’ presentata a Filbo 2024
‘Santa Marta Collection 500 anni’ presentata a Filbo 2024

La Fiera Internazionale del Libro di Bogotá 2024, uno degli eventi culturali più importanti della Colombia, ha fatto da cornice al lancio della “Collezione 500 anni di Santa Marta” dell’Universidad del Magdalena, una raccolta di opere scritte tra il XVI e il XX secolo da autori nazionali e stranieri che affrontano diversi temi sulla storia della capitale della Magdalena.

La presentazione ha riscosso una massiccia partecipazione di pubblico della Capitale che, con grande attesa e interesse, ha appreso le finalità della Collezione ‘500 anni Santa Marta’ e la strategia ‘Conto per Santa Marta: 500 giorni di azioni e proposte per la 500 anni’, guidata dal rettore Pablo Vera Salazar, come omaggio dell’Alma Mater in vista del quindicesimo anniversario della fondazione della città, il 29 luglio 2025.

“Questa collezione offre uno sguardo molto aperto sul dinamismo di Santa Marta, sulla sua universalità e sull’architettura del paesaggio. Un anno dopo il suo 500° anniversario, trovo molto interessante suscitare interesse per questa bellissima città”, ha affermato Philippe Murcie, addetto culturale della Francia in Colombia per l’Alleanza francese.

La collezione, gestita dalla Editorial Unimagdalena, divulga il patrimonio scientifico, artistico, economico, storico e culturale della città ed è strutturata in due componenti. La prima, finanziata con risorse della CAF – Banca di Sviluppo dell’America Latina e dei Caraibi, si concentra sul recupero e sulla riedizione di classici della letteratura che riflettono l’antica Santa Marta e la seconda mette in risalto opere contemporanee di autori nazionali che esplorano la storia e la cultura del capitale della Maddalena.

A Bogotá il lavoro è stato presentato da Jorge Elías Caro, vicerettore della Ricerca dell’Università di Magdalena, su delega del rettore Pablo Vera Salazar; Rodrigo Peñailillo, direttore del CAF per la Colombia e la zona andina, e la politologa Angelica Cortés Martínez, coordinatrice dei processi di editing presso Editorial Unimagdalena.

Rodrigo Peñailillo, direttore del CAF per la Colombia e la zona andina, ha annunciato che spera di realizzare una seconda edizione di questa raccolta letteraria.

“I 500 anni di Santa Marta non sono indifferenti a nessuna istituzione, è un lavoro che abbiamo fatto insieme e siamo molto contenti, perché questa è un’università di grande rilevanza sul territorio e che ha reso maggiore il nostro contributo”, ha dichiarato l’Indiano. .

Da parte sua, Jorge Elías Caro, vicerettore della Ricerca di questa Casa di Studi Superiori, ha sottolineato che durante Filbo sono stati presentati alcuni libri che fanno parte della collezione.

“Siamo a Bogotà per stringere accordi con altre istituzioni, vogliamo che le entità siano collegate e facciano crescere questa collezione e rafforziamo l’identità samaritana”, ha espresso.

Lo stand Unimagdalena Editorial, situato nel padiglione 3 di Corferias, accoglie i visitatori che vengono ad esplorare opere provenienti da diverse aree di conoscenza e testi scritti da autori rappresentativi dei Caraibi sul fiume Magdalena, la Sierra Nevada e altri ecosistemi strategici del territorio così come gli usi e i costumi della sua gente.

id: 22

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Si sono insediati i nuovi governatori e vicegovernatori › Cuba › Granma
NEXT Maggiore Generale José Martí › Cuba › Granma