Attivano il percorso di protezione per le donne

Attivano il percorso di protezione per le donne
Attivano il percorso di protezione per le donne

Considerando l’omicidio di quattro donne avvenuto lo scorso fine settimana nella Valle del Cauca, il governo della Valle ha annunciato l’attivazione del Percorso di assistenza per le donne vittime di violenza di genere a Palmira, Cali e Buga.

Inoltre, l’amministrazione dipartimentale ha respinto gli eventi accaduti in queste tre località.
Yurany Ordoñez, Segretario per le Donne, l’Uguaglianza di Genere e la Diversità Sessuale, ha affermato che “respingiamo categoricamente qualsiasi atto di violenza contro le donne e ci siamo coordinati con i collegamenti municipali e gli uffici del sindaco per fornire sostegno alle famiglie di queste vittime. “Con l’équipe psicosociale forniamo la guida emotiva di cui hanno bisogno le famiglie di queste vittime”.

Codice Rosa

La Segretaria delle Donne ha anche ricordato che il governatore Dilian Francisca Toro ha attivato il Codice Rosa, ed ha espresso che “le donne della Valle del Cauca non sono sole, possono contare sul meccanismo di prevenzione che il Governo della Valle sta portando avanti, e anche noi siamo lavorando in modo articolato con gli uffici dei sindaci, con i responsabili della Procura specializzati in genere.”

Il governo dipartimentale sta lavorando con le istituzioni, tenendo incontri con il Comitato per la giustizia riparativa, per proteggere le donne a rischio di femminicidio.

Ad oggi, l’Osservatorio di genere della Valle del Cauca ha registrato 30 omicidi intenzionali, otto femminicidi, tre da classificare compreso quello avvenuto nel carcere di Palmira, e sono stati presentati sei casi di omicidio della popolazione LGBTI.

Vale la pena ricordare che il governo dispone di un canale di psicoorientamento con la linea telefonica 620 3580, attivo dal lunedì alla domenica, dalle 8:00 del mattino alle 8:00 della sera, dove un team interdisciplinare di psicologi, assistenti sociali e avvocati Sono disposti a fornire guida, consulenza e supporto.

Per analizzare gli ultimi fatti accaduti, nella prima settimana di maggio si terrà il prossimo Consiglio per la Sicurezza delle Donne e sarà guidato dalla governatrice Dilian Francisca Toro.


Commenti

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La convocazione ufficiale della Colombia per la Copa América
NEXT Quadranti, il nuovo sistema di prevenzione della criminalità a Jujuy