Sulla rotta Yopal – Sabanalarga, Diego Pescador resta il leader –

Autore: Andres Felipe Ramos Gámez

Questo mercoledì Diego Pescador ha realizzato un tempo di 3 ore 32 minuti e 43 secondi.

Diego Pescador affronterà questo giovedì la terza tappa della Vuelta a la Juventud 2024 da leader e nella frazione che comprende Yopal e Sabanalarga cercherà di restare in testa alla classifica generale.

Il ciclista di Quimbaya, Quindío, è diventato il leader, dopo aver ottenuto ieri la vittoria nella seconda giornata iniziata nel comune di Yopal con l’arrivo nella città di Támara. Per la prima volta è ai vertici di una manifestazione nazionale.

Dopo aver completato un percorso di 144,8 chilometri, il corridore del team GW Erco Shimano ha ottenuto un tempo di 3 ore 32 minuti e 43 secondi.

10 secondi dopo, Héctor Ferney Molina, del Team Sistecrédito, ha tagliato il traguardo, classificandosi secondo nella classifica generale, a soli 5 secondi dal corridore del caffè.

Riguardo alla vittoria, Pescador ha assicurato che “è stato un bellissimo momento, ma questo è un lavoro di squadra, abbiamo già completato 3 tappe. Credo che stiamo dimostrando la gioia e l’unità che ci caratterizza come squadra in viaggio”.

Leggi: Caciques ha iniziato il futsalon sudamericano con un’ampia vittoria

E aggiunge: “Alla fine mi sentivo con buone gambe, ho colpito la palla al momento giusto per rimanere in testa fino ad ora e questa è senza dubbio una motivazione in più per noi per quello che verrà dopo”.

Allo stesso modo, ha valorizzato gli anni di lavoro: “Sono stati 9 anni nel ciclismo, riconoscendo il lavoro dei miei allenatori, del preparatore fisico che abbiamo”.

La tappa di questo giovedì, che partirà da Yopal, toccherà zone come Aguazul, Tauramena, Monterrey e Sabanalarga. Il percorso ha una distanza di 132,1 chilometri.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Dichiarano area archeologica protetta quella in cui si trova il galeone di San José | Novità di oggi
NEXT Lo spazio radiofonico debutterà in Guantánamo Frequency with the people – Radio Guantánamo