La strategia “Ponti con le persone e per le persone” raggiunge Vereda Marenao de Monterrey Casanare.

La strategia speciale “Ponti con il popolo e per il popolo”, guidata dal presidente di Casanare, César Ortiz Zorro, ha raggiunto il villaggio Marenao del comune di Monterrey. L’obiettivo principale è migliorare la connettività in un corridoio stradale che copre diversi percorsi nella regione.

Nei prossimi giorni, l’amministrazione dipartimentale, attraverso la Direzione della Gestione del Rischio di Catastrofi e la Segreteria delle Infrastrutture, inizierà la costruzione di due ponti lunghi 50 metri sui torrenti Guacarí e Guafal.

Guillermo Velandia, responsabile della Gestione dei rischi del dipartimento, ha spiegato che questi ponti, realizzati con tubi petroliferi, sono larghi 4,5 metri e hanno un’altezza approssimativa di 3 metri, e non necessitano di risorse da parte del Governo per la loro costruzione.

Da più di 35 anni, le comunità dei villaggi di Tacuya, Caracoles, Buena Vista, Isimena, Caño Rico Bajo e Marenao aspettano una soluzione ai loro problemi di mobilità.

La strategia “Ponti con le persone e per le persone” sta generando fiducia nelle comunità, poiché viene portata avanti attraverso mandati che coinvolgono aziende private, comunità, sindaci e governo, unendo le forze per raggiungere questo scopo comune. Questa strategia ha già dato risultati a San Luis de Palenque e Trinidad.


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Lo studio rivela che la maggior parte dei campi si è formata dopo il primo governo di Piñera