Tra 10 giorni si svolgerà l’edizione 62 della Fiera del Bestiame di Córdoba

Tra 10 giorni si svolgerà l’edizione 62 della Fiera del Bestiame di Córdoba
Tra 10 giorni si svolgerà l’edizione 62 della Fiera del Bestiame di Córdoba

Con bullerengue, danza cantata, cumbia, fandango e porro, Il Governo del dipartimento di Córdoba ha lanciato la Fiera del Bestiame a Bogotá.

Nell’ambito del concetto di “Fiera Zero Footprint”, nel suo 62° anniversario, verranno implementate pratiche tecnologiche per ridurre l’impatto ambientale dell’elemento zootecnico in generale.

Il governatore del dipartimento di Córdoba, Erasmo Zuleta, Ha affermato che in questa occasione la 62ª Fiera Nazionale dell’Allevamento sarà un omaggio alle radici di Cordoba, all’innovazione e al progresso nel settore dell’allevamento.

Potresti essere interessato a: MinMinas ha evidenziato la necessità di energie alternative a fronte dei tassi elevati nella regione dei Caraibi

È stato evidenziato anche questo Con l’estensione di questo evento a dieci giorni, si cerca un impatto sull’economia delle aziende di Córdoba, e i suoi abitanti, affinché i colombiani possano godere di detta Fiera.

Uno dei momenti salienti è stata la rivelazione della nuova immagine ufficiale dell’eventoun omaggio alla cultura e alla tradizione dell’allevamento ispirato all’opera del maestro Marcial Alegría, pittore primitivista recentemente scomparso.

In questa occasione non ci saranno solo feste e sfilate ma È stata prevista un’agenda accademica che vedrà la partecipazione di esperti internazionali, che analizzerà le recenti innovazioni nel settore zootecnico, promuovendo la competitività del settore.

Leggi anche: Governo ed EPS si accorderanno per presentare un nuovo testo di riforma sanitaria e avanzare nelle società di gestione

È prevista anche una promozione internazionale della Fiera, oltre ad un Fan Trip posizionare la Fiera e il dipartimento come una destinazione eccezionale per il turismo zootecnico in tutto il mondo.

Il governatore Zuleta ha dichiarato che attualmente il suo dipartimento possiede il 10% dell’inventario zootecnico nazionale e il 30% di quello regionale, Córdoba si distingue come dipartimento zootecnico per eccellenza.

Infine, approfittando dell’evento, si terrà il Summit dei Governatori, un’occasione per collaborare con la Federazione Nazionale dei Dipartimenti (FND).che mira a rafforzare i legami tra le regioni, oltre ad aprire nuove opportunità di sviluppo nel settore dell’allevamento.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Milei tornerà in Spagna a giugno nonostante la tensione diplomatica
NEXT Hanno assassinato “Botija” con un proiettile ad Aguachica