Il nuovo messaggio di Gareca a Brereton: “Il più giovane…”

Il nuovo messaggio di Gareca a Brereton: “Il più giovane…”
Il nuovo messaggio di Gareca a Brereton: “Il più giovane…”

All’inizio del suo ciclo da allenatore il Rosso, Ricardo Gareca è stato molto chiaro sulla situazione Ben Brereton. La ‘’ aveva lasciato l’aggressore Sheffield United per non conoscere lo spagnolo. È stato dopo l’infortunio di altre figure che l’allenatore lo ha chiamato, facendo però capire che quel punto deve comunque migliorarlo.

Martedì, in una conversazione con TNT Sports Argentina, Gareca ha fatto nuovamente riferimento alla situazione con il linguaggio di Brereton Díaz e gli ha lasciato un messaggio chiaro. “Non è determinante che non parli spagnolo per essere convocato, posso convocarlo senza problemi, anche se non parla spagnolo”.

Tuttavia, ha sottolineato che dovrà imparare presto la lingua. “Capisce sempre di più, ma lo vedo come una cosa molto bella, un gesto molto importante da parte sua”. parla spagnolo perché è in una squadra con questa caratteristica di comunicare dentro e fuori dal campo”.

Sulla stessa linea, ha sottolineato che “vorrei che imparasse a parlare spagnolo e mi sembra che abbia l’età, più giovane impara una lingua, meglio è”.

Per quanto riguarda il presente calcistico dell’attaccante, Brereton è stato uno dei pochi giocatori eccezionali ad averlo Sheffield United, che ha perso la categoria nella premier League. In Europa, sottolineano, l’intenzione del cileno è quella di tornare al a metà anno e lottare per la rivincita nel ‘Sottomarino Giallo’.

#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV ha annunciato che aprirà 12 nuove case per bambini
NEXT Elecnor si aggiudica lo sviluppo di un impianto a ciclo combinato in Amazonas per 390 milioni