Il Liceo Politécnico ha parlato con i Carabineros della convivenza scolastica

Il Liceo Politécnico ha parlato con i Carabineros della convivenza scolastica
Il Liceo Politécnico ha parlato con i Carabineros della convivenza scolastica

Il buon utilizzo dei social network e il trattamento tra colleghi sono stati alcuni dei temi evidenziati.

Il personale dell’Ufficio del Modello di Integrazione Comunitaria (MICC) della Seconda Stazione di Polizia di Puerto Aysén ha fatto visita al Liceo Politecnico A-1 nel bel mezzo di una campagna per mitigare la violenza scolastica.

La visita è stata possibile grazie al coordinamento con il direttore del Liceo Politecnico affinché si potessero svolgere attività e conferenze durante quest’anno.

Lo staff dei Carabineros ha iniziato a tenere colloqui sulla responsabilità penale degli adolescenti, sulla convivenza scolastica, sul bullismo, sul cyberbullismo e sul corretto utilizzo dei social network agli studenti delle classi seconda e terza.

Se sei interessato a ricevere le notizie pubblicate sul Diario Regional de Aysen, registra qui la tua email

Se intendi utilizzare contenuti del nostro giornale (testi o semplicemente dati) in qualsiasi media, blog o Social Network, indica la fonte, altrimenti incorrerai in un reato sancito dalla Legge n. 17.336, sulla proprietà intellettuale. Quanto sopra non si applica alle fotografie e ai video, in quanto la loro riproduzione a scopo informativo è totalmente VIETATA.


#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gran parte di Corrientes è in allerta tempesta
NEXT Lega delle Nazioni di pallavolo