“L’obiettivo del Racing è qualificarsi per la squadra ridotta”

“L’obiettivo del Racing è qualificarsi per la squadra ridotta”
“L’obiettivo del Racing è qualificarsi per la squadra ridotta”

Nuova Italia da corsa ha ottenuto una grande vittoria domenica scorsa 1-0 contro Quilmesarrivato imbattuto, il 13 del Prima Nazionale. In questo quadro, l’allenatore dell’Academy, Juan Carlos Olaveha espresso che la squadra non si accontenterà solo del mantenimento della categoria, ma di questo “L’obiettivo è entrare nel Ridotto”.

Inoltre, dialogando con Línea de Cuatro, ha fatto riferimento alla lesione ai legamenti subita da Juan Bono nell’ultimo impegno. “Era una notizia triste. Juan deve potenziarlo, deve usarlo come trampolino di lancio. Poi analizzeremo se sostituirlo”ha assicurato.

Vale la pena ricordare che il giovane uscito dalla cava accademica ha subito una rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e il tempo di recupero stimato sarà di sette-otto mesi.

Infine, l’ex portiere ha effettuato un’analisi della Primera Nacional nelle sue prime partite da allenatore. “In questa categoria il livello di parità è molto elevato, soprattutto nella nostra zona. Qui la fisicità è fondamentale, molte partite sono definite dai dettagli”, ha affermato.

Il Racing è undicesimo in Zona A, con 17 punti, gli stessi di Agropecuario, ottavo e ultimo a entrare in zona ridotta. Sojero ha una differenza reti di +4, mentre Academia -1. Il giorno successivo, martedì prossimo, il gruppo di quartiere Nueva Italia visiterà i Workshop sui Rimedi per l’Arrampicata, a partire dalle 15:05.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Omaggio in chiave femminile | Il diario di Cuyo
NEXT Arrestati due giovani per traffico di droga alla Fiera di Córdoba