Bruciano un autobus a Casanare ed è il terzo del mese

Bruciano un autobus a Casanare ed è il terzo del mese
Bruciano un autobus a Casanare ed è il terzo del mese

Sul percorso del percorso Hato Corozal – Sácamanella frazione Los Cauchos di Casanare, a tarda notte, un autobus del servizio pubblico è stato intercettato e dato alle fiamme da uomini che si erano identificati del 28° fronte dei dissidenti della FARCquesto dopo aver fatto scendere i passeggeri.

Potresti essere interessato: Cali e altre città hanno un bilancio positivo questo 1 maggio

Il veicolo faceva parte della compagnia della linea Paz del Río Gacela, che quando è intervenuta gli uomini che hanno bruciato l’autobus, non hanno permesso ai passeggeri di portare fuori i loro effetti personali, perdendoli sul momento. Allo stesso modo, sempre nel settore, precisamente a Yopal, è stato segnalato il lancio di una granata, che aggrava la situazione in questa regione.

Situazione alla quale il governatore di Casanare, Cesare Zorro Lui ha dichiarato che darà una ricompensa fino a 50 milioni di pesos a chiunque fornisca informazioni sui responsabili dell’incendio dell’autobus, perché finora quest’anno sono stati bruciati tre veicoli.

Le dichiarazioni del Governatore di Casanare

“MinDefense e il governo nazionale chiedono la vostra presenza urgente nel dipartimento, azioni energiche, più strumenti e maggiore forza. Qui abbiamo la ferma decisione e la fermezza di proteggere i Casanareños, ma abbiamo bisogno del tuo sostegno. Casanare è e deve continuare ad essere un territorio di pace”.

Cesare Zorro

Chi brucia un autobus in questa zona?

È noto che questa serie di attentati contro la sicurezza degli abitanti di Casanare è dovuta ad attentati compiuti dai dissidenti delle FARC, a causa della relazione che potrebbe esistere a causa della morte in combattimento di alias ‘Alexa’, compagna sentimentale di ‘ Antonio Medina’, leader del 28° fronte di questo gruppo guerrigliero, una situazione che danneggia gli abitanti del settore.

Al momento il gruppo guerrigliero non ha commentato la situazione a Casanare.

Alias ​​’Alexa’ e ‘Antonio Medina’


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gustavo Bolívar e il suo messaggio in stile Yeison Jiménez per difendere il presidente: “Se toccano il Petro”
NEXT Ad aprile Casanare rafforza il suo impegno a favore dei bambini » PRENSA LIBRE CASANARE