Santa Cruz inizia la vaccinazione contro l’influenza: tutto quello che c’è da sapere sulla malattia

Santa Cruz inizia la vaccinazione contro l’influenza: tutto quello che c’è da sapere sulla malattia
Santa Cruz inizia la vaccinazione contro l’influenza: tutto quello che c’è da sapere sulla malattia
Incorpora nota

2 maggio 2024, 8:45

2 maggio 2024, 8:45

Il dipartimento di Santa Cruz ha iniziato giovedì 2 maggio la massiccia campagna di vaccinazione antinfluenzale, con la distribuzione di oltre mezzo milione di dosi per tutta la popolazione. L’iniziativa, che mira a prevenire le forme gravi della malattia e le sue complicanze, si concentrerà nella prima fase sui gruppi a rischio.

“Abbiamo iniziato oggi (giovedì) con la vaccinazione dei gruppi a rischio, come i bambini dai 6 agli 11 mesi, dai 12 ai 23 mesi, gli anziani, le donne incinte e il personale sanitario”, ha detto la segretaria comunale alla Sanità, Adriana Amelunge. “A partire da giugno o luglio il vaccino sarà disponibile per tutta la popolazione generale”, ha affermato.

Dove posso vaccinarmi?

La campagna di vaccinazione antinfluenzale verrà effettuata in più di 60 centri sanitari primo e secondo livello nella capitale Santa Cruz, con orari disponibili 12 ore e attenzione 24 ore su 24 in alcuni centri.

Inoltre, Amelunge ha indicato che lo attueranno brigate mobili Visiteranno casa per casa e saranno installati punti di vaccinazione nei luoghi di maggiore afflusso all’interno dei comuni.

Nelle province, Il vaccino sarà disponibile negli oltre 400 centri sanitari distribuiti nel dipartimento.

Chi dovrebbe essere vaccinato?

La prima fase della campagna si concentrerà sui seguenti gruppi:

-Bambini da 6 a 11 mesi

-Adulti oltre i 60 anni

-Persone con malattie croniche

Cosa dovrebbeo trasportare?

Per ricevere il vaccino antinfluenzale, le persone devono recarsi presso il centro sanitario più vicino con il proprio ID. Nel caso dei bambini sotto i cinque anni dovrà essere esibita la tessera vaccinale per verificarne il calendario completo.

Cosa devo sapere prima di vaccinarmi?

-Devi essere completamente esente da sintomi influenzali al momento della vaccinazione.

-Se hai la febbre, aspetta che scenda prima di vaccinarti.

-Se avete domande sul vaccino, consultate il vostro medico.

Cosa succede se ho sintomi influenzali?

Se hai sintomi influenzali, come febbre, tosse, mal di gola o dolori muscolari, dovresti restare a casa ed evitare il contatto con altre persone. Dovresti anche consultare un medico il prima possibile.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Los Ríos avrà un Piano Regionale per il Turismo
NEXT I presidi decidono se le scuole frequentano le lezioni virtuali a causa dell’ondata di caldo in SLP – El Sol de San Luis