L’ultimo video dei due barbieri rapiti a Corinto, nel Cauca

I due giovani sono stati caricati su un furgone nero da individui che li hanno costretti a salire a bordo.


Persone vicine a Janner David Biscué Robayo e Stiven Cuetia hanno pubblicato un video in cui condividono con gli amici l’interno del negozio di barbiere giorni prima del loro rapimento avvenuto nel comune di Corinto, nel dipartimento settentrionale del Cauca.

Nel video si vedono i due barbieri bere birre con i loro amici, dimostrando la grande vicinanza che avevano i due giovani.

Vale la pena ricordare che il rapimento dei due giovani è avvenuto il 30 aprile, quando alcuni individui a bordo di un furgone nero li hanno costretti a salire e li hanno portati in una direzione sconosciuta.

Secondo l’allarme emesso dalla Riserva Indigena Páez de Corinto, i due giovani fanno parte del censimento indigeno, situazione che ha fatto scattare l’allarme delle autorità di questa zona del dipartimento.

“I soggetti a bordo di un veicolo nero si sono avvicinati a loro mentre erano con i clienti dal barbiere, non hanno dato loro la possibilità di reagire e li hanno messi in questo furgone”, si legge nella dichiarazione di questa riserva indigena.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sapori Türkiye a Cuba (+Foto)
NEXT Restrizioni sulla strada Bogotá Villavicencio su questo ponte festivo