Armi e stupefacenti sono stati sequestrati al “Clan del Golfo” a La Guajira

Questa volta sono state sequestrate armi e droga al Clan del Golfo, nel distretto di Riohacha.

Un duro colpo per la struttura criminale Clan del Golfo nel distretto di Riohacha nel dipartimento di La Guajiraottenendo il sequestro di armi e sostanze stupefacenti, ha portato al Gallia a questa organizzazione criminale, in coordinamento con l’ Procura Generale ed Esercito Nazionale.

Tra gli oggetti sequestrati figurano 4 fucili AK-47 (calibro 7,62), 2 fucili GF-3 (calibro 7,62), 1 fucile M-16 (calibro 7,62), 2 fucili R-15 (calibro 5,56), 4mila colpi di munizioni calibro 7,62 e 203 chili di cocaina cloridrato.

L’operazione è stata ottenuta dopo un approfondito processo investigativo contro la sottostruttura Francisco José Morelo Penato che commette crimini in questa regione del paese.

-Pubblicità-

f4cec41a21.jpgArmi-e-stupefacenti-sono-stati-sequestra

-Pubblicità-

27088a5d7e.jpg1714694376_815_Armi-e-stupefacenti-sono-

Nel corso del 2024, la cattura di 15 estorsori Nel dipartimento di La Guajira sono stati messi dietro le sbarre 11 membri di questo gruppo illegale, di cui uno dei suoi leader, conosciuto come alias ‘Miguel’ assicurati alla giustizia per atti legati alla raccolta di estorsioni, omicidi, spostamenti forzati, attacchi terroristici e sparizioni forzate commessi da questa organizzazione illegale.

La Gaula della Polizia Nazionale invita la comunità a denunciare qualsiasi atto di rapimento o estorsione tramite la linea verde nazionale 165.

1c3eae877b.jpg1714694377_778_Armi-e-stupefacenti-sono-

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Misiones: La protesta non si ferma con bastoni o gas lacrimogeni | Posadas ha vissuto una giornata di cortei e di repressione di insegnanti e medici
NEXT Il presidente Gustavo Petro sul caso UNGRD