Dolina nella SLP! Il crollo del drenaggio apre la terra e lascia un buco di 12 metri

Nel pomeriggio di questo 2 maggio a dolina riguardo alla colonia I Silos nella capitale della SLP, a causa del crollo di un drenaggio, situato sulla vecchia strada per Los Gómez

Nella denuncia cittadina presentata alla Delegazione Villa de Pos, i residenti del quartiere hanno denunciato sprofondamento e apertura del terreno di 12 metri di lunghezzasulla suddetta strada parallela al fiume Españita, che rappresenta un rischio per i passanti.

Dopo la segnalazione, il personale della Protezione Civile Comunale e l’ Interapas Si sono recati nell’area per delimitarla e avviare i piani per riparare il drenaggio crollato e il cedimento nella strada.

Il personale di entrambe le agenzie ha stabilito che il crollo del drenaggio è dovuto all’usura della tubazione che trasporta le acque reflue all’impianto di trattamento. Tenorio Carro armato.

Per prevenire la proliferazione di malattie dovute alla fuoriuscita di acque reflue nella zona, gli operatori comunali di Interapas effettueranno il controllo del crollo del drenaggio, inoltre inizieranno uno scavo nella zona per modificare il tubo usuratoper uno di 72 pollici di diametro, in 60 metri lineari. Così come i lavori di sistemazione del terreno, con relativo riempimento, per coprire la dolina.

Questi lavori richiederanno circa tre settimane per essere completati, per questo i cittadini o i vicini della zona sono stati invitati a evitare di viaggiare sulla strada, poiché l’apertura della terra rappresenta un pericolo per ragazze, ragazzi, adolescenti, anziani e animali domestici.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Quarto tentativo fallito di eleggere la nuova dirigenza della Brigata Parlamentare Cruceña
NEXT Salta, attraverso l’ADP, aderisce alla rivendicazione di “richieste salariali”