I funzionari della linea 123 avrebbero riattaccato una chiamata che avrebbe compromesso l’integrità di un cittadino

I funzionari della linea 123 avrebbero riattaccato una chiamata che avrebbe compromesso l’integrità di un cittadino
I funzionari della linea 123 avrebbero riattaccato una chiamata che avrebbe compromesso l’integrità di un cittadino

Il cittadino non avrebbe ricevuto attenzione tempestiva dalla linea 123. I funzionari assegnati al Segretariato per la Sicurezza di Bogotà devono rispondere di eventuali irregolarità.

La Procura Generale ha annunciato un’indagine contro funzionari assegnati alla Segreteria di Sicurezza di Bogotà per presunte irregolarità nell’attenzione della linea di emergenza 123.

La Procura Generale ha annunciato un’indagine contro funzionari assegnati alla Segreteria di Sicurezza di Bogotà per presunte irregolarità nell’attenzione della linea di emergenza 123.

Secondo quanto riferito dalla Procura generale, si sta indagando sul caso di un cittadino che aveva chiamato chiedendo aiuto per difficoltà personali, ma, secondo la denuncia, i funzionari pubblici non hanno prestato la dovuta attenzione e hanno interrotto bruscamente la chiamata.

Leggi qui: Allarme per incidenti che mettono in pericolo i driver delle applicazioni

Il Pubblico Ministero sta concentrando i suoi sforzi per verificare se il giovane ha ricevuto le cure adeguate promesse dalla linea di emergenza, oltre a raccogliere prove contro i funzionari addetti al Ministero della Sicurezza. L’obiettivo è chiarire se ci siano state carenze nel sistema e nel modello di assistenza che avrebbero potuto compromettere l’integrità e il benessere del cittadino.

La Procura Generale indagherà anche se il sistema di emergenza della città dispone di un programma completo di assistenza alla comunità e se ci sono difetti che potrebbero rappresentare un rischio per i cittadini.

In questo contesto verranno effettuati test per determinare l’origine della denuncia del cittadino, che potrebbe comportare sanzioni disciplinari e legali per i funzionari coinvolti per non aver prestato la necessaria attenzione a una richiesta di aiuto.

La linea 123 è stata catalogata dal Distretto come un sistema integrato per la risposta alle situazioni di emergenza, con la capacità di collegare diversi enti come il Ministero della Salute, la Polizia di Stato e i Vigili del Fuoco, tra gli altri.

Potresti essere interessato a: In questo modo potrai verificare se il tuo trasferimento del reddito di cittadinanza è già arrivato

Si spera che questa indagine faccia luce sulle circostanze relative a questo caso e garantisca la corretta fornitura di servizi di emergenza alla comunità.

Con informazioni di Colpresa.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Ecco come l’oscillazione Madden & Julian potrebbe influenzare la Colombia: possibili conseguenze
NEXT Venezuela, Messico, Porto Rico e Cile animano il Pro Motocross negli Stati Uniti