La Procura allerta sui rischi nella continuità del PAE a Magdalena

La Procura allerta sui rischi nella continuità del PAE a Magdalena
La Procura allerta sui rischi nella continuità del PAE a Magdalena

La Prima Sostituta Procura Generale per la Vigilanza Preventiva del Servizio Pubblico ha emesso un’allerta sul rischio imminente di interruzione del Programma di alimentazione scolastica (PAE) in 35 entità territoriali del Paese.

La situazione critica è dovuta ai contratti scaduti o in scadenza, che mettono a rischio la continuità del servizio per oltre 652.964 bambini e adolescenti. Il dipartimento di Magdalena è tra le regioni che si trovano ad affrontare questa incertezza, dato che l’accordo per la fornitura di cibo ai minori terminerà a maggio.

Altre entità interessate sono Sabaneta, Sogamoso, Zipaquirá e Cartago, dove i contratti sono stati conclusi a marzo. Una situazione simile si verifica in Amazonas, Bello, La Estrella, Soledad, Cartagena, Duitama, Florencia, Cauca, Cundinamarca, Fusagasugá, Villavicencio, Norte de Santander, San Andrés e Providencia, Barrancabermeja, Bucaramanga, Girón, Piedecuesta, Ibagué, Cali e Valle del Cauca, dove questi finivano nel mese di aprile.

Allo stesso modo, i comuni e i dipartimenti di Itagüí, Bolívar, Boyacá, Casanare, Funza, Girardot, Mosquera, Nariño, Putumayo e Vichada si uniscono a Magdalena, poiché anche i loro contratti scadono a maggio.

Questi dati sono stati elaborati a partire dalle relazioni fornite dai funzionari degli enti territoriali, dall’Unità Amministrativa Speciale per l’Alimentazione Scolastica (UAPA), nonché dagli uffici degli avvocati e dai rappresentanti legali, che hanno effettuato visite e ricerche sul campo per ottenere informazioni precise su questo problema .

Di fronte a questo panorama preoccupante, la Procura Generale Delegata ha chiesto informazioni alle rispettive autorità sullo stato e/o sull’avanzamento dei nuovi iter contrattuali, raccomandando che i contratti sottoscritti garantiscano l’erogazione del servizio per il resto del calendario scolastico per evitare rischi di interruzione.

Inoltre, l’ente di controllo ha richiesto agli enti di fornire le ragioni operative, tecniche e legali per le quali, nei casi in cui i contratti sono scaduti, il relativo processo non è stato ancora avviato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lo stock di debito di La Rioja ammonta a 353 miliardi di dollari fino a marzo
NEXT L’EMC non ha dichiarato uno sciopero armato a Cauca e Valle, l’affermazione è falsa