Escobar: “Crediamo che ci saranno tutte le circostanze affinché il razzo sia massiccio”

San Mateo dal 20 al 26, almeno per tutto il trimestre, e il razzo è stato lanciato venerdì, alle 13:00, un giorno scolastico nel 2024, quando dal 23 al 25 settembre vengono stabiliti giorni festivi. Questo è ciò che è stato deciso per il momento, e ci sono poche possibilità che ciò accada cambiamento secondo le dichiarazioni dello stesso sindaco, che sta già pensando di “prendere tutte le misure necessarie” affinché il razzo in questione non sembri minimamente noioso quando verrà lanciato, in linea di principio, durante l’orario scolastico.

«Noi, e non parlo solo del governo, ma di tutta l’azienda, eravamo d’accordo che San Mateo sarebbe stato dal 20 al 26 almeno durante questa legislatura a favore della stabilità, abbiamo pensato che la cosa logica sarebbe stata che il 20, quest’anno venerdì era festivo, ma abbiamo visto che questa non è l’opinione maggioritaria della comunità educativa rappresentata nel Consiglio d’istituto, ed è stata avanzata una proposta che, secondo la normativa attuale, è difficilmente modificabile”, ha detto quando richiesto dai giornalisti.

Pertanto, e tenuto conto che, oggi, appaiono “improbabili che vi possano essere cambiamenti”, e ritenendo “remota” la possibilità che la festività di venerdì 27 settembre venga definitivamente spostata al 20, il Consiglio Comunale pensa ad un evento il più grande possibile, date le circostanze. «Crediamo che ci saranno tutte le circostanze affinché il razzo sia imponente e, come sempre, il momento clou delle vacanze. Il nostro augurio è questo e verranno prese tutte le misure affinché ciò diventi realtà”, ha aggiunto senza voler polemizzare né avanzare alcuna affermazione.

Il razzo di San Mateo in una giornata scolastica non è una novità nella capitale della Rioja. Nel 2019, infatti, venne inaugurato venerdì 20, anche se alle 19, dopo che l’allora governo comunale aveva deciso di mantenere l’orario concordato con la precedente corporazione, anche se in quell’anno, l’anno prima della pandemia, i festeggiamenti. durò dal suddetto 20 al 27 settembre, precisamente.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Un uomo con pistola e giubbotto antiproiettile cade a Santa Marta
NEXT Il Parlamento andino elogia la carriera accademica di Pablo Vera