Proteggono le specie di Nariño | Polizia Nazionale della Colombia

Nelle ultime ore è stato liberato un pipistrello che versava in condizioni di vulnerabilità.

L’avvistamento di questi animali è frequente nelle aree popolate, pertanto le autorità invitano a non nuocere loro e ad avvisare il personale competente per provvedere al loro salvataggio e valutazione.

Il personale in uniforme assegnato alla Sezione Carabineros e Protezione Ambientale (SECAR), in coordinamento con i funzionari della Corporazione Autonoma di Nariño (CORPONARIÑO), ha effettuato il salvataggio, la valutazione e il rilascio di un pipistrello che si trovava in condizioni di vulnerabilità, poiché a quanto pare era entrato all’interno di una casa completamente disorientato.

Questa specie di animale generalmente notturno vive circa 20 anni e si nutre di insetti e piccoli animali. Come le api e altri insetti, i pipistrelli svolgono in natura un’importante funzione: sono animali impollinatori senza i quali molte specie vegetali non potrebbero riprodursi.

Il “punteruolo”, come è stato affettuosamente battezzato questo animaletto dagli agenti in divisa, è stato valorizzato e restituito al suo habitat naturale. Le autorità invitano i cittadini a tutelare queste specie che svolgono un ruolo fondamentale nell’offrire importanti servizi all’ecosistema. Uno di questi è il controllo degli insetti. I pipistrelli consumano grandi quantità di insetti, il che si traduce in importanti benefici economici, poiché molti di loro rappresentano importanti parassiti agricoli.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Procura indaga su presunti “studenti fantasma” a Soledad, Atlántico
NEXT Questo è il cibo destinato ai lavoratori dell’ospedale di Holguín