La Renga arriva senza accampamento ma c’è preoccupazione nei quartieri

In una giornata di recital atipica per la mancanza di “campeggio” di tifosi, La Renga darà questo pomeriggio il primo dei suoi due spettacoli all’“Estadio Único”, dove ieri sono iniziate le operazioni di recinzione dell’area.

Dal Comune di La Plata hanno riferito che nei giorni precedenti la recita è stato realizzato un piano di contenimento per i residenti della zona, spiegando loro come saranno gli accessi e le misure di sicurezza che saranno attuate in tutto il territorio. questo giorno.

I frontisti però non recepiscono nel migliore dei modi le operazioni e il folklore che si genera attorno allo stadio 25 e 32 ogni volta che c’è uno spettacolo o una partita di calcio.

“È un disordine quando chiudono il passaggio veicolare perché con la macchina non puoi entrare e uscire, devi spiegare che abiti davanti allo Stadio. E poi il posto è rovinato, è un peccato”, ha commentato un vicino.

Allo stesso modo, anche i commercianti sono colpiti: “quando interrompono l’accesso anticipato, complica il nostro lavoro perché i clienti non possono arrivare. “A volte scegliamo di non venire direttamente perché sappiamo che nessuno entra nel locale”, hanno detto da un punto vendita di pezzi di ricambio per 24 e 32 motociclette, sottolineando che, a differenza di altre volte, non hanno osservato il movimento delle persone nei dintorni. del cosiddetto “Stadio Unico Diego Armando Maradona”.

Un commerciante ha analizzato che “quest’anno vediamo che il tempo è calmo perché non ci sono persone che si accampano. Forse è perché è una spesa extra da arrivare molto tempo prima.

Per garantire la sicurezza stradale e il normale svolgimento dello spettacolo, il Comune comunica che a partire da mezzogiorno ci saranno tagli e controlli di sicurezza e viabilità.

“La logistica coordinata congiuntamente tra le autorità delle diverse orbite statali e i rappresentanti della società di produzione incaricata dell’evento contemplerà l’azione della Polizia Federale, dell’Unità Tattica di Operazioni Immediate (UTOI) del Ministero della Sicurezza di Buenos Aires, Segreteria di Controllo Urbano, Segreteria di Sicurezza, Segreteria di Cultura, Segreteria di Produzione, Segreteria di Spazi Pubblici, Vigili del Fuoco, SAME comunale e provinciale, tra gli altri gruppi di lavoro”, hanno indicato fonti comunali.

Ci sono lamentele per le chiusure delle strade causate dal considerando / G. Calvelo

In tal senso, è stato precisato che i tagli cominceranno a realizzarsi a partire da mezzogiorno agli incroci 25 e 520, 19 e 532/32, boulevard 2 e 27, 33 e 21, 33 e 23, 33 e 24, 33 e 25 , 25 e 32, 13 e 32/532, 7 e 32/532, 19 e 520 e sulla discesa dell’autostrada Buenos Aires-La Plata.

Allo stesso modo, sarà consentita la circolazione sulla 19th Avenue, sempre sotto la supervisione del personale della Viabilità e della Sicurezza Stradale, incaricato di controllare il flusso dei veicoli.

Inoltre, saranno presenti ambulanze con operatori sanitari nelle vicinanze dello Stadio e altri incaricati degli organizzatori dello spettacolo all’interno dello stadio, mentre verranno effettuati controlli per verificare il rispetto della legge che vieta la vendita di bevande alcoliche. sia all’interno della proprietà dello stadio che nei circostanti 200 mt.

REDDITO

Per quanto riguarda il piano delle entrate, è stato riferito che il trasporto passeggeri che arriva in città dal Camino Centenario, dall’autostrada o dalla Route 2 sarà reindirizzato alle linee 25 e 520, dove rimarranno parcheggiate per tutta la durata dello spettacolo musicale. Si conferma inoltre che la linea autobus Ovest che circola nella zona funzionerà regolarmente, tenendo conto delle deviazioni debitamente comunicate dal Comune all’azienda.

Sarà invece predisposto un doppio anello di sicurezza dalle 520 alle 33 e dalle 19 alle 27, quattro gru comunali saranno a disposizione per rimuovere immediatamente i veicoli indebitamente parcheggiati nei garage, nei viali o sulle rampe per le persone con disabilità, e vigileranno sul zone limitrofe allo stadio con agenti che indicheranno le diverse deviazioni e forniranno supporto nelle ispezioni e nei controlli.

Durante tutta la manifestazione, inoltre, sarà disponibile un tavolo di lavoro presso il Centro Operativo e Monitoraggio (COM) del Comune, da dove saranno visionati i punti di ingresso allo stadio, gli accessi alla città e l’interno dell’immobile . Vi parteciperanno personale del Comune, autorità dell’operazione di polizia, squadre di lavoro della società di produzione e responsabili dello Stadio.

Infine, per non generare congestioni del traffico, il Comune ha invitato i non presenti allo spettacolo ad evitare di transitare nel suddetto perimetro e ha riferito che personale locale effettuerà operazioni di pulizia prima e dopo lo spettacolo.

Due anni fa, nell’ultimo concerto che La Renga ha tenuto all’Estadio Único, i vicini hanno presentato innumerevoli lamentele per gli eccessi e la mancanza di controllo che si sono generati in tutta quella zona.

In quel periodo i seguaci della band si erano accampati lungo il lungomare della 32nd Avenue in attesa che venissero offerti gli spettacoli e si generarono gravi disagi legati all’igiene e alla sicurezza, nei quali si verificarono alcuni episodi di violenza e mancanza di controllo da parte dei fan. È stata annunciata anche la sospensione delle lezioni nelle scuole vicine.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Luis Carbonell, presenza intera della parola › Cultura › Granma
NEXT Cienfuegos ha ottenuto il terzo posto nelle competizioni nazionali a livello di istruzione secondaria di base