È iniziata la stagione regionale del duathlon rurale: : Mirador Provincial: : Santa Fe News

È iniziata la stagione regionale del duathlon rurale: : Mirador Provincial: : Santa Fe News
È iniziata la stagione regionale del duathlon rurale: : Mirador Provincial: : Santa Fe News

Con l’entusiasmo che denotava l’attesa di iniziare la stagione, il Circuito Regionale Rurale di Duathlon Acción Modo Dua ha sviluppato il suo primo capitolo nel 2024. È stato in Viale, dove si sono riuniti un centinaio di corridori di diverse età e livelli, provenienti da venti punti di Entre Ríos , così come altri da Santa Fe e Córdoba.

Sono stati protagonisti del test che ha sviluppato la distanza Sprint (cinque chilometri di corsa, 20K di ciclismo e altri 2,5K di corsa) attraverso l’accesso Nord e le strade delle aree urbane e suburbane della città nel dipartimento del Paraná.

La bassa temperatura non ha diminuito la voglia degli atleti di ripercorrere il percorso che, incoraggiati da un buon numero di compagni e spettatori, hanno avuto un ottimo inizio di calendario.

I protagonisti sono stati i giovani vittoriani Máximo Andino e Hipólito Stiechr – anche loro ottimi interpreti nel triathlon –, che hanno ottenuto 1-2 nella classifica generale individuale e si sono classificati primi nell’evento. Hanno superato Daniel Acosta del Paranà, La Paz (con sede a Crespo) Facundo Rodríguez e César Pérez del Vial.

La gente del posto ha festeggiato la vittoria femminile di Eugenia Pastre, che ha battuto di poco la diamantesa Lucrecia Fuchs; Più indietro sono state ordinate Natalia Ramos, di La Paz, Mónica Aguiar, di Ramírez, e Soledad Marsó, della Francia.

Nella classifica dei posti maschili hanno festeggiato Raúl e Pablo Carussi del Paraná, nei posti misti il ​​successo è andato ai connazionali Juan Martín Cura e Celeste Scatolaro, mentre nei posti femminili hanno vinto le crespeesi Agustina Acevedo e Marianela Irigoy.

CLASSIFICA GENERALE

SIGNORI INDIVIDUALI
1°) Vittoria andina massima 50’48”.
2°) Hipólito Stiechr 59’37” Vittoria
3º) Daniel Acosta 1h00’15” Paraná
4º) Facundo Rodríguez 1h01’00” La Paz
5º) César Pérez 1h01’15” Viale

DONNE INDIVIDUALI
1°) Maria Eugenia Pastre 1h10’48” Viale
2°) Lucrecia Fuchs 1h10’59” Diamante
3°) Natalia Ramos 1h13’58” La Paz
4°) Mónica Aguiar 1h22’32” Generale Ramírez
5°) Soledad Marsó 1h26’26” Franck (Santa Fe)

POSTI DEI CAVALIERI
1º) Raúl Carussi – Juan Pablo Carussi 56’22” Paraná
2º) Pablo Castillo – Daian Usinger 56’23” Crespo
3º) Mario Tuamá – Miguel Ángel Krensky 56’26” Paraná
4º) Daniel Godoy – Pedro Acosta Carussi 59’05” Paraná
5º) Gabriel Bonomi – Matías Bonomi 59’18” Viale

POST MISTI
1º) Juan Martín Cura – María Celeste Scatolaro 1h07’01” Paraná
2º) Claudia Toledano – Yoel Regner 1h14’37” San Benito
3º) Cristian Lust – Josefina Aranda 1h14’42” Diamante
4º) Cristian Dalmasso – Mónica Contreras 1h15’46” San Francisco (Córdoba)
5º) Daniela Torres – Gabriel Puppione 1h16’19” Viale

POST SIGNORE
1°) Agustina Acevedo – Marianela Irigoy 1h13’47” Crespo

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Com’è l’immagine di Milei a Córdoba e perché c’è il “semaforo giallo” per gli uomini d’affari
NEXT Cosa accadrà al catalogo e ai suoi abbonati dopo la fine della piattaforma? — Futuro Cile