Promuovono la Big Toucan Week con varie attività

Promuovono la Big Toucan Week con varie attività
Promuovono la Big Toucan Week con varie attività

Il Comune di San Salvador de Jujuy, in collaborazione con CONICET e l’Università Nazionale di Jujuy, realizza la Settimana del Grande Tucano, un’iniziativa che cerca di sensibilizzare sull’importanza di proteggere questa specie emblematica e il suo habitat.

Cristina Ramondegui, coordinatrice dei cambiamenti climatici del Ministero della Pianificazione e dell’Ambiente, ha sottolineato che il progetto ha origine dall’ordinanza 7337 del 2019, che promuove la generazione di un piano di protezione per il grande tucano, Ramphastos Toco, “comuniamo con l’Istituto delle Ecoregioni andine , che dipende da CONICET e dall’Università Nazionale di Jujuy, con i quali abbiamo firmato un accordo di mutua cooperazione per sviluppare questo progetto”, ha spiegato.

Ramondegui ha spiegato che il piano di protezione del tucano copre tre assi principali, “uno è l’educazione ambientale, per la conservazione di questa specie e della biodiversità in generale; un’altra è la parte della citizen science, ovvero il contributo dei dati dei cittadini per collaborare alla generazione di conoscenza; e l’ultimo asse è la parte di ricerca scientifica, cioè il contributo dei dati dei cittadini, attività proprio inerente a CONICET”.

Da parte sua, Román Ruggiera, ricercatore dell’Istituto delle Ecoregioni Andine, ha dettagliato le attività previste per la settimana: “avremo attività in diverse parti della città e rivolte a diversi pubblici: Lunedì 6 maggio saremo domattina Piazza Belgrano, facendo un po’ di divulgazione, raccontando alle persone di cosa tratta il progetto, come possono collaborare e quali sono i principali risultati che abbiamo ottenuto. Nel pomeriggio saremo al Parco Xibi-Xibi, commentando anche un po’ le nostre attività e le nostre realizzazioni. Lui Martedì 7 Andremo al Libertador General San Martín, dato che abbiamo una convenzione con il Club Bird Watchers e le scuole, con alcune attività molto interessanti che hanno organizzato; Lui Mercoledì 8 saremo al Parque General Belgrano de Alto Comederoin coordinamento con NIDO, generando attività con le scuole primarie e secondarie.

Ruggiera ha continuato a rivedere il palinsesto, evidenziando che “il giovedì 9 Avremo un ciclo di conferenze presso la Facoltà di Scienze Agrarie, rivolte più ad un pubblico più accademico e adulto; Lui Venerdì 10 e sabato 11 avremo cicli di colloqui in Parco Botanico Barón Schuell del quartiere di Los Perales, lavorando fianco a fianco con la gente del Parco”.

Infine ha indicato che “Domenica 12, a partire dalle ore 16.00.è la grande chiusura del Parco San Martino, dove avremo una serie di concorsi di poesia, fotografia e reel. Avremo un gruppo musicale dal vivo, organizzeremo lotterie, lanceremo la nostra applicazione digitale, il nostro sito web, dove le persone potranno caricare i loro resoconti in un modo molto più semplice e attraente. quello che aveva fatto fino ad ora”.

Nota audiovisiva:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La logistica in preparazione a Mendoza per la parata militare per la Giornata dell’Esercito Argentino
NEXT Racing e Central Entrerriano hanno iniziato i playoff con vittorie: El Día de Gualeguaychú