L’Ufficio Cubano degli Affari Storici celebra il 60° anniversario – Juventud Rebelde

L’Ufficio Cubano degli Affari Storici celebra il 60° anniversario – Juventud Rebelde
L’Ufficio Cubano degli Affari Storici celebra il 60° anniversario – Juventud Rebelde

L’Avana. — Roberto Morales Ojeda, membro del Burò Politico e Segretario d’Organizzazione del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba, ha celebrato questo sabato il 60° anniversario della fondazione dell’Ufficio degli Affari Storici.

Nella rete sociale

Morales Ojeda si è congratulato con il gruppo di lavoratori del centro e ha sottolineato il loro lavoro al servizio della Patria, ha ribadito ACS.

«60 anni fa oggi nasceva l’Ufficio degli Affari Storici, grazie alla visione, alla sensibilità e all’impegno personale di Celia Sánchez. Ci congratuliamo con tutti coloro che portano avanti la sua eredità con tanto amore e forniscono alla Patria un servizio inestimabile.

L’Ufficio è nato inizialmente per tutelare le informazioni legate alla fase finale della Lotta di Liberazione Nazionale tra il 1952 e il 1958, per poi ampliare il proprio campo d’azione.

All’inizio, i primi documenti donati erano in possesso di dirigenti rivoluzionari o di parenti di combattenti caduti, di membri delle colonne e dei fronti del Movimento 26 luglio, e anche di gruppi in esilio, contrari alla dittatura di Fulgencio Batista. .

L’archivio dell’Ufficio è suddiviso in documentazione a stampa, fototeca, deposito sonoro, audiovisivo (che comprende filmati o pellicole in celluloide) e deposito di oggetti museali, ai quali si aggiungono la videoteca e l’emeroteca.


#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Iniziano oggi i laboratori virtuali per gli anziani
NEXT Inizia oggi la vaccinazione nella Capitale