Swiatek salva tre match point e batte Sabalenka nella finale dell’Open di Madrid

Swiatek salva tre match point e batte Sabalenka nella finale dell’Open di Madrid
Swiatek salva tre match point e batte Sabalenka nella finale dell’Open di Madrid

Iga Swiatek ha espiato la sconfitta dell’anno scorso nella finale contro Aryna Sabalenka e ha vinto l’Open di Madrid sabato dopo un tie-break al terzo set.

La testa di serie Swiatek ha sconfitto la numero 2 Sabalenka 7-5, 4-6, 7-6 (7) conquistando il suo terzo titolo della stagione. La 22enne polacca è diventata la giocatrice più giovane a raggiungere i 20 titoli in carriera dai tempi di Caroline Wozniacki nel 2012.

Swiatek ha dovuto affrontare due match point mentre faticava al servizio sul 5-6 del terzo set. Ma ha tenuto il servizio per forzare il tie-break, dove ha salvato un terzo match point.

È crollata sulla terra battuta dopo che Sabalenka ha centrato un tiro dalla distanza che ha posto fine alla partita durata 3 ore e 11 minuti, la finale più lunga finora nella stagione WTA 2024. Ogni giocatore ha rotto il servizio cinque volte.

“Chi può dire che il tennis femminile sia noioso adesso?”, ha detto Swiatek. “Congratulazioni anche ad Aryna perché entrambe abbiamo fatto un grande sforzo oggi”

La polacca cercherà il suo quarto campionato Open di Francia più avanti nel mese come due volte campionessa in carica al Roland Garros.

Sabalenka ha battuto Swiatek lo scorso anno a Madrid in tre set per la sua prima vittoria sulla terra battuta. La due volte vincitrice dell’Australian Open stava cercando il suo terzo titolo record a Madrid.

Madrid è stato l’unico torneo della categoria WTA 500 o superiore su terra battuta in Europa che Swiatek non aveva vinto. Ora la tua collezione è completa. Ha migliorato il suo record negli scontri diretti con Sabalenka portandolo a 7–3.

Domenica Andrey Rublev affronterà Felix Auger-Aliassime nella finale maschile.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La carta blu non è più necessaria per guidare un’auto non propria.
NEXT Non fatevi ingannare: è falso l’audio che annuncia multe a Bucaramanga contro i genitori di bambini trovati soli in luoghi pubblici