La Domenica Nera aggiungerà sette vittime nel 2024

La Domenica Nera aggiungerà sette vittime nel 2024
La Domenica Nera aggiungerà sette vittime nel 2024

Questa domenica è diventata il giorno più fatidico di quest’anno sulle strade della Rioja. Due incidenti mortali che portano a sette il numero delle vittime, dal momento che il primo incidente con morti si è verificato lo scorso 17 gennaio nella rete regionale.

  1. 17 gennaio

    Uscita stradale a Murillo

Il Suv governativo guidato dall’operaio morto.

Sonia Terza

Poco prima delle 14,30 del 17 gennaio, il SUV della Direzione Generale dell’Agricoltura del Governo di La Rioja guidato da Juan Javier García García, tecnico della Zona Vigneta del Ministero, ha subito un incidente sulla strada LR-259 a Murillo de Río Leza, ha rovesciato e sradicato un ulivo ai piedi della strada. Il pilota, 46 anni, celibe e senza figli, è morto sul colpo e il copilota, lavoratore interinale in quello stesso reparto, è rimasto illeso.

  1. 9 febbraio 2024

    Collisione tra furgone e autobus sulla N-232 tra Ausejo ed El Redal

Furgone del lavoratore portoghese deceduto.

Sanda

Erano le sei meno cinque del mattino del 9 febbraio quando il furgone Renault Trafic guidato da Artur Miguel Adao Pereira si è scontrato frontalmente con uno scuolabus vuoto della compagnia Jiménez, al chilometro 382 della N-232. Questo cittadino portoghese, residente a Cenicero, è morto sul colpo a causa del brutale impatto. L’altro conducente è rimasto ferito.

  1. 15 febbraio 2024

    Un veicolo cade da un terrapieno a San Millán

Un vicino osserva il veicolo del defunto

Sanda Sainz

Un uomo di 79 anni è morto il 15 febbraio, intorno alle tre del pomeriggio, dopo che il SUV che guidava è caduto da un terrapieno in una strada vicino a San Millán de la Cogolla, comune dove viveva. L’uomo era alla guida del veicolo su cui viaggiava anche il figlio di 44 anni, rimasto ferito ma non in modo grave. Secondo fonti ufficiali, quel giorno il defunto non indossava la cintura di sicurezza.

  1. 21 febbraio 2024

    Una donna muore nella città di Calahorra

Il veicolo si è ribaltato dopo il brutale scontro con il camion

Isabel Alvarez

Una donna di 71 anni è morta sul colpo il 21 febbraio in uno spettacolare incidente avvenuto nell’area urbana di Calahorra. Il veicolo su cui viaggiava come copilota insieme al marito si è scontrato con il retro di un camion che viaggiava in Avenida Numancia, vicino al campo di calcio La Planilla. L’uomo è rimasto ferito ed è stato portato all’ospedale di Calahorra.

  1. 20 aprile 2024

    Un vicino di Anguiano muore sul rettilineo di Baños

Veicolo ribaltato sul rettilineo di Baños, nel comune di Camprovín.

EGM

Una donna di 61 anni, residente ad Anguiano, è morta il 20 aprile in un incidente stradale avvenuto al chilometro 59 della LR-113, che era in costruzione al momento dell’evento. È il tratto conosciuto come ‘diritto di Baños’, che appartiene al comune di Camprovín. L’incidente è avvenuto intorno alle 13.10, quando una Seat Ibiza nera sulla quale viaggiava il solo conducente, è uscita di strada nella corsia di destra e, dopo una svolta improvvisa, è finita ribaltata in quella di sinistra.

  1. 5 maggio 2024

    Una donna di 69 anni è morta sull’AP-68

Un agente della Guardia Civile, a Fuenmayor.

Una donna di 69 anni è morta e un uomo è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale sull’autostrada AP-68, tra i comuni di Cenicero e Fuenmayor, nel comune di quest’ultimo. Il fatto è avvenuto domenica a mezzogiorno, quando il veicolo su cui viaggiavano è uscito di strada, al chilometro 115, nei pressi dell’azienda Berberana.

  1. 5 maggio 2024

    È morto a Foncea un bambino di un anno

Stato dei veicoli coinvolti nell’incidente di Foncea.

GC

Una bambina di un anno è morta questa domenica in un incidente avvenuto a causa di uno scontro frontale nel comune di Foncea intorno alle ore 16.00. L’incidente è avvenuto sulla N-232, al chilometro 467. Nell’incidente sono rimaste gravemente ferite anche cinque persone.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Partito dei Verdi dell’SLP mette in guardia contro la campagna di disinformazione
NEXT Napa | Coalizione proposta dall’ex presidente César Gaviria per difendere la Costituzione