Gli abitanti di un villaggio di Chivatá hanno installato lampade solari per ridurre l’insicurezza

Gli abitanti di un villaggio di Chivatá hanno installato lampade solari per ridurre l’insicurezza
Gli abitanti di un villaggio di Chivatá hanno installato lampade solari per ridurre l’insicurezza

Nel villaggio di Ricayá Sur, gli agricoltori locali hanno deciso di attuare strategie per evitare casi di insicurezza. All’inizio dell’anno si sono verificati alcuni furti nelle case della zona. Per questo motivo sono iniziati i lavori per raccogliere risorse e installare l’illuminazione ridurrebbe questa problematica.

“Il progetto è iniziato un mese fa, abbiamo fatto una telefonata ai vicini del settore La Capilla con l’obiettivo di installare dei lampioni solari, questo ci è costato 7 milioni e 500mila, per coprire 560 metri lineari, c’erano in totale 25 lampioni lineari , queste strade sono state intervenute grazie all’unione di 23 famiglie, il messaggio è che in questo modo si possono incoraggiare più Chivatens, il lavoro di squadra è essenziale per mitigare l’insicurezza” ha detto Don Miguel Gutiérrez, residente del villaggio.

Le energie pulite sono state fondamentali per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, con la tecnologia sofisticata che è stata implementata negli ultimi tempi, attualmente sta avanzando un progetto tra l’ufficio del sindaco municipale e il governo di Boyacá che permetterà di illuminare per più tempo la strada principale che collega la città di Tunja 11 chilometri, passando per il parco principale di questa città.

Scritto da: Andrés Fagua.

Condividi le migliori notizie

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Guarda LIVE ONLINE Central Córdoba vs. Boca Juniors, Torneo Professional League 2024: formazioni, quando è, dove e come vederlo online in streaming e canale tv
NEXT Soffre di uno squilibrio emotivo che uno psichiatra dovrebbe analizzare