Musicalia 2024 si ritrova all’Università delle Arti › Cultura › Granma

Musicalia 2024 si ritrova all’Università delle Arti › Cultura › Granma
Musicalia 2024 si ritrova all’Università delle Arti › Cultura › Granma

Si protrarrà fino al prossimo 9 maggio la XXXI edizione dell’ormai tradizionale concorso patrocinato dalla Facoltà di Musica dell’Università delle Arti (ISA), inaugurato questo 6 maggio.

L’evento culturale, che riunisce gli studenti iscritti a questa modalità della Casa degli Studi Superiori, è stato ideato a partire dall’inizio degli anni ’90 dell’ultimo XX secolo, con l’intento di preservare uno spirito di innovazione e rispetto per il ricco patrimonio musicale di Cuba.

In questa occasione l’evento rende omaggio all’eccezionale pianista Frank Fernández, che ha già compiuto 80 anni, al 35° anniversario della fondazione dell’Istituto Cubano di Musica (ICM) e al 60° anniversario della creazione delle Registrazioni ed Edizioni Musicali. Azienda (EGREM).

Musicalia 2024 si propone di mostrare i progetti accademici degli studenti della Facoltà di Musica, che competono in diverse categorie: interpretazione, ISA/JAZZ, ricerca, assemblea corale, composizione, Havana Sí e musica cubana.

Queste ultime due categorie hanno una connotazione speciale, ha spiegato a Granma la professoressa, musicologa e dottoressa in Scienze María de los Ángeles Cordova, membro del comitato organizzatore, perché sono dedicate al fondatore, bassista e direttore dei Los Van Van, Juan Formell.

Da parte sua, il vicepreside docente della Facoltà di Musica, DrC. Silvia Álvarez Ramos ha commentato che dal punto di vista pedagogico gli studenti dimostrano un’elevata maestria, poiché molti provengono dalla Scuola Nazionale d’Arte e fanno attualmente parte dello staff di importanti gruppi musicali, ha concluso la commissione.

Una giuria esperta esamina le performance dei creatori ed è composta da un gruppo di validi musicisti professionisti, molti dei quali con risultati internazionali e nazionali, tra cui il jazzista Yasek Manzano, il professore brasiliano Cliff Korman e l’attuale direttore dei Los Van Van Samuel distinguersi.

Musicalia si concluderà questo giovedì, 9 maggio, quasi in coincidenza con le celebrazioni della Giornata del Figlio Cubano e questo è un altro esempio pulsante, dove si riafferma lo sforzo studentesco per preservare i valori della musica e l’eredità che si produce a Cuba.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Premi, gioia e intrattenimento segnano la chiusura delle attività ricreative del 68° Anniversario dell’UCN ad Antofagasta « Notizie UCN aggiornate – Universidad Católica del Norte
NEXT Allerta oggi per freddo estremo: colpite La Rioja e altre otto province