I vigili del fuoco di Santa Marta sono senza elettricità da 24 ore: come risponderanno alle emergenze?

I vigili del fuoco di Santa Marta sono senza elettricità da 24 ore: come risponderanno alle emergenze?
I vigili del fuoco di Santa Marta sono senza elettricità da 24 ore: come risponderanno alle emergenze?

Aggiornamento notizie 17:55: I tecnici dell’Air-e sono riusciti a ripristinare il servizio di alimentazione elettrica ai vigili del fuoco. Era prevista anche una visita per visionare il trasformatore del settore. È importante specificare che a fronte di richieste di consumi elevati come quelle gestite da un ente di soccorso come i vigili del fuoco, è necessario installare un trasformatore per uso privato, cioè per alimentare esclusivamente i propri impianti.


I vigili del fuoco di Santa Marta, gli unici incaricati di rispondere alle emergenze antincendio in città, hanno lanciato un messaggio di allerta perché stanno per trascorrere 24 ore senza elettricità, il che pregiudica gravemente le loro operazioni e mette a rischio l’assistenza in caso di emergenza .

Il comandante dei vigili del fuoco di Santa Marta, José Manuel Chaín Muñoz, ha riferito che “la mancanza di fluido elettrico danneggia il nostro centro operativo e di emergenza; siamo senza servizio da ieri, 6 maggio, alle 17”.

Seguimiento.co ha contattato fonti della compagnia Air-e, che hanno confermato che ci sono effettivamente dei danni “nel collegamento principale dei vigili del fuoco”.

Hanno però riferito che il personale è al lavoro in queste ore per riparare il guasto “per ripristinare l’alimentazione elettrica all’ente umanitario nel più breve tempo possibile”.


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Un funzionario israeliano, disposto a chiedere la residenza per trasferire l’ambasciata argentina da Tel Aviv a Gerusalemme
NEXT Le nuove norme emanate dagli Stati Uniti non annullano l’impatto del blocco contro Cuba – Radio Sancti Spíritus