Hanno assassinato Diomara Cifuentes, leader di Suárez, a Cauca

Hanno assassinato Diomara Cifuentes, leader di Suárez, a Cauca
Hanno assassinato Diomara Cifuentes, leader di Suárez, a Cauca

Con l’omicidio di Diomara Cifuentes, sono già 61 i leader sociali assassinati nel 2024.

Foto: Ernesto Guzmán Jr. / Agenzia EFE

Nel settore Bellavista, nella zona rurale di Suárez, a Cauca, Diomara Cifuentes, leader contadina del comune, fondatrice dell’Associazione dei Lavoratori Contadini della Cordillera e membro del consiglio di azione comunale della Vereda El Naranjal .

Leggi: Gli accordi raggiunti dal presidente Petro e dal sindaco Alejandro Char

Secondo i testimoni, Cifuentes era uscita di casa con l’intenzione di recarsi in un negozio, quando individui armati le hanno impedito di passare e le hanno sparato ripetutamente, provocandole ferite al petto e all’addome, così gli abitanti della zona hanno cercato di aiutarla tranne lui è morto sul posto.

Oltre a ciò, le organizzazioni municipali hanno precisato che al momento dell’aggressione, la donna di 55 anni era con i suoi nipoti, ed è noto che i criminali sono fuggiti dalla scena a bordo di un veicolo nero.

Ti potrebbe interessare: Identità Digitale: perché la tua richiesta potrebbe essere respinta e come risolverlo?

Dopo quanto accaduto, il Processo di Unità Popolare del Sud-Ovest Colombiano (Pupsoc) ha avvertito che “la paura causata dall’omicidio del nostro compagno, così come il modo in cui si sono svolti gli eventi, hanno generato spostamenti di compagni, che le entità del Lo Stato colombiano e il Governo nazionale, dipartimentale e municipale devono accompagnare e garantire; Allo stesso modo, chiediamo garanzie per la vita e l’integrità dei leader sociali”.

Da parte sua, Indepaz ha sottolineato che Cifuentes è il 61esimo leader assassinato quest’anno, oltre ad indicare che l’allarme tempestivo dell’Ufficio del Difensore civico 36 del 2023, mette in guardia sul rischio che corrono i leader e i difensori dei diritti umani in questa regione a causa di parte di gruppi armati presenti nella zona, tra cui il fronte Jaime Martínez, i dissidenti delle FARC e le bande criminali locali.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Mettono in dubbio gli 1,3 miliardi di dollari ricevuti dalla Federazione dei pensionati
NEXT Sempre più gelato a Neuquén! Le previsioni del tempo per questo giovedì