Hanno sequestrato il più grande carico di contrabbando della storia della Colombia: si trattava di vestiti, scarpe e giocattoli

Hanno sequestrato il più grande carico di contrabbando della storia della Colombia: si trattava di vestiti, scarpe e giocattoli
Hanno sequestrato il più grande carico di contrabbando della storia della Colombia: si trattava di vestiti, scarpe e giocattoli

Luis Carlos Reyes. direttore di Dian, e il colonnello Yorguin Orlando Malagón, direttore di Polfa, hanno riferito del colpo che hanno inferto al contrabbando a Cali – credit @LuisCarlosReh/Instagram

La Polizia fiscale e doganale della Direzione nazionale delle imposte e delle dogane (Dian), il cui direttore è il colonnello Yorguín Orlando Malagón, ha inferto un duro colpo al contrabbando in Colombia. L’entità ha riferito il 7 maggio 2024 che sono stati sequestrati 72.000 milioni di dollari di merce illegale.

“Si tratta del più grande sequestro della sua storia, consistente in tessili, abbigliamento, calzature e giocattoli, tra gli altri”, ha riferito il direttore del Dian, Luis Carlos Reyes.

Ora puoi seguirci sul nostro Canale WhatsApp e dentro Facebook.

Tra i dettagli forniti dal funzionario, è stato affermato che il sequestro è stato registrato in una zona industriale a Cali (Valle del Cauca). “Questo era il principale centro di raccolta del contrabbando che entra da Buenaventura e rappresenta un colpo molto importante per le finanze criminali di questi gruppi”ha dichiarato il funzionario.

Da parte sua, il colonnello Malagón ha riferito che dopo alcuni mesi di indagini, di lavoro di intelligence e, soprattutto, di giudizioso lavoro giudiziario coordinato con la Procura Generale, la Guardia di Finanza e la Direzione di Controllo di Gestione sono stati perquisiti tre magazzini e lì la merce è stata ritrovata.

Il contrabbando colpisce le risorse che entrano nella sanità, nella giustizia, tra gli altri settori in Colombia – credit iStock

“In questo modo colpiamo in modo decisivo questa organizzazione multicriminale che, tra gli altri crimini, si dedica al contrabbando”, ha osservato il colonnello.

Allo stesso modo, il direttore della Polfa ha ricordato che per porre fine a questo crimine è essenziale la partecipazione dei cittadini, così come è essenziale che le autorità lavorino in modo articolato per contrastare questo crimine, motivo per cui ha invitato i cittadini a continuare a segnalare e fornire informazioni e, ovviamente, l’impegno dell’ente è quello di attaccare frontalmente il fenomeno e la piaga del contrabbando.

Per questo motivo, il direttore del Dian, Luis Carlos Reyes, ha chiesto ai colombiani di denunciare il contrabbando.

“Il contrabbando non è solo un’evasione delle tasse doganali, che di per sé è grave, poiché si tratta di denaro che viene sottratto all’istruzione, alla sanità, alle vie di accesso e alla giustizia del Paese, ma è anche il modo in cui la droga i trafficanti riportano nel paese i profitti che realizzano all’estero vendendo cocaina”, ha detto.

Lo ha sottolineato per questo motivo È importante indebolire queste finanze criminali, perché finanzieranno anche gruppi violenti che minacciano la pace che tutti cercano di costruire. Inoltre Il contrabbando danneggia gli importatori legali, che rispettano tutti i loro obblighi fiscali, e danneggia l’industria nazionale, che cerca di rafforzarsi

“Denuncia il contrabbando. Denunciare il contrabbando rappresenta un contributo molto importante al Paese”, ha concluso Luis Carlos Reyes.

Nel 2022 il Dian ha effettuato 39.409 sequestri di merci per un valore di oltre 440 miliardi di dollari - Polfa credit
Nel 2022 il Dian ha effettuato 39.409 sequestri di merci per un valore di oltre 440 miliardi di dollari – Polfa credit

Il rapporto è stato pubblicato dalla Direzione nazionale delle imposte e delle dogane (Dian). Panoramica del contrabbando in Colombiache presenta le statistiche sul contrabbando nel paese e le azioni che l’entità ha sviluppato per contrastarlo.

Secondo il rapporto, tra il 2018 e il 2022, il 10% del valore delle merci entrate nel Paese era costituito da contrabbando e nel 2022 tale valore ha superato gli 8,8 miliardi di dollari (34 miliardi di dollari).

Lo studio lo dimostra Il contrabbando tecnico dovuto alla sottofatturazione è la modalità principale di questo reato, con una media annua di 6.234 milioni di dollari (24.000 milioni di dollari) tra il 2018 e il 2022 e una quota pari al 90% del totale stimato del contrabbando. In questa modalità, la merce di contrabbando entra nel Paese con una dichiarazione di importazione che riporta un valore inferiore al suo valore reale, da cui si deduce che i contrabbandieri si avvalgono delle flessibilità dell’attuale statuto doganale e delle limitazioni del personale addetto ai controlli doganali.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Córdoba: un padre è entrato nella scuola di sua figlia e ha litigato con cinque studenti
NEXT Expo-ANIR 2024 con focus sullo sviluppo – ​​Escambray