Il giudice di Río Negro ha indetto un concorso per personale amministrativo (impiegato) – Más Río Negro

Il giudice di Río Negro ha indetto un concorso per personale amministrativo (impiegato) – Más Río Negro
Il giudice di Río Negro ha indetto un concorso per personale amministrativo (impiegato) – Más Río Negro

La presidenza della Corte Superiore di Giustizia del Río Negro ha indetto un concorso pubblico esterno per l’ingresso di personale amministrativo con la categoria di impiegato, nei livelli A e B, con funzioni nella città di Bariloche, nell’ambito della Terza Corte Giudiziaria Quartiere.

Periodo e luogo di registrazione: Dal 13/05/2024 alle ore 08:00 fino al 23/05/2024 alle ore 13:30, attraverso il sito istituzionale del Potere Giudiziario di Río Negro.

Di seguito i requisiti (testuali)

Bando di Concorso Esterno per Personale Amministrativo – Gradi A e B Categoria Impiegati – Comune di Bariloche – 3Ra. Risoluzione della CG n. 288/2024-STJ

Posizione: Cancelliere, con sede nel comune di Bariloche, nel Terzo Distretto Giudiziario

Requisiti generali e particolari: stabiliti dalla Legge organica n. 5190, dai Regolamenti giudiziari e dalla Risoluzione n. 288/24-STJ, in conformità con le Basi e le Condizioni del Concorso.

Periodo e luogo di registrazione: Dal 13/05/2024 alle ore 08:00, fino al 23/05/2024 alle ore 13:30, attraverso il sito istituzionale del Potere Giudiziario di Río Negro: https://www.jusrionegro.gov.ar/web/rrhh/index.php. (https://www.jusrionegro.gov.ar/web/rrhh/concursos.php?titulo=Ingreso%20de%20

Dipendenti%20e%20Funzionari%20di%20Law&id_type_concurso=1) . Rapporti, Basi e Condizioni: Sul sito istituzionale del Potere Giudiziario di Río Negro https://www. jusrionegro.gov.ar/web/rrhh/index.php oppure, all’indirizzo [email protected], o telefonicamente allo 02920-441000 Int. 1586/1377.- –—•—–-

Provincia di Río Negro CORTE SUPERIORE DI GIUSTIZIA

Risoluzione n. 288/2024 Viedma, 2 maggio 2024 Visto: fascicolo n. CRH24-5 intitolato “Area di gestione umana senza bando di concorso per personale amministrativo esterno – Gradi A e B, città di Bariloche”, e CONSIDERANDO: quello con la risoluzione n. 921/18-Pdcia.STJ, è stato indetto un Concorso Pubblico Esterno per l’ingresso di dipendenti amministrativi della categoria di Impiegato, nei gradi A e B, destinati alla città di Bariloche, secondo la Legge Organica 5190 e il Regolamento Giudiziario.

Che a pagina 1/3 riportano lo stato attuale dell’attuale Ordine al Merito, approvato con Delibera n. 818/19-Pdcia.STJ, prorogato con Delibere n. 718/21, 759/23 e 183/24-Pdcia.STJ , nell’ambito del bando per il Gruppo 1 di partecipanti.

Che da quanto sopra emerge che il suddetto ordine di priorità è prossimo all’esaurimento, per cui è necessario indire al più presto un nuovo Concorso Pubblico Esterno per l’ingresso di personale amministrativo destinato al Comune di Bariloche, nell’ambito del il Terzo Distretto Giudiziario, al fine di garantire personale in caso di eventuali posti vacanti.

Che nell’ambito del Piano Strategico Consensuale di questa Magistratura è stato riformulato il precedente schema dei concorsi per l’ingresso del personale amministrativo, ai fini dei quali, con le Convenzioni 002/2021-STJ e 006/2022-STJ, sono stati modificati gli articoli 4 , 5°, 7° e 8° del Capo Terzo dell’Ordinamento Giudiziario. Che la Costituzione provinciale, la Legge organica n. 5190 e i Regolamenti giudiziari stabiliscono i requisiti e le modalità del regime concorrenziale per la copertura di incarichi pubblici nell’ambito del Potere giudiziario, che devono essere rigorosamente applicati.

Che per un’organizzazione ottimale, prima dell’inizio del periodo di iscrizione, devono essere stabilite le Basi e le Condizioni del concorso, attraverso le quali viene stabilito un calendario delle attività, una descrizione delle fasi valutative del processo di selezione e le date indicative per il loro svolgimento , nonché una guida alle competenze e agli obblighi degli attori che vi interverranno.

Che la presente Delibera è emanata in forza dei poteri conferiti dal comma. b) dell’articolo 3) dell’Accordo 013/2015-STJ.

Pertanto, la Presidenza della Corte Superiore di Giustizia DELIBERA

Articolo 1.- Bando di Concorso Pubblico Esterno per l’ingresso di personale amministrativo della categoria di Impiegato, nei gradi A e B (Assi Tematici 1, 2, 3 e 4), con sede nella città di Bariloche, nella zona di la Terza Circoscrizione Giudiziaria, secondo la Legge Organica 5190 e i Regolamenti Giudiziari.

Art. 2.- L’iscrizione potrà essere effettuata esclusivamente in formato elettronico tramite il Modulo di iscrizione abilitato a tal fine sul sito della Magistratura, sul sito assegnato al presente concorso: https://www.jusrionegro.gov/web/. rrhh/ e, può essere effettuato dal 13/05/2024 alle 8:00 al 23/05/2024 alle 13:30, secondo le linee guida, le basi e le condizioni determinate dall’Area della Gestione Umana.

Art. 3.- Stabilire i seguenti requisiti esclusivi: Al momento della registrazione: 1) Essere argentino o residente permanente. 2) Non avere meno di 18 anni. Coloro che hanno più di 35 anni devono dimostrare dopo l’iscrizione di essere regolari nel sistema pensionistico e giustificare di aver versato contributi sufficienti a consentire loro di accedere al beneficio pensionistico al momento del raggiungimento dell’età minima richiesta per andare in pensione. 3) Non aver cessato dall’incarico nel Potere Giudiziario della Provincia di Río Negro per non aver superato in modo soddisfacente il periodo di prova per lo stesso grado negli ultimi tre (3) anni o per azione disciplinare negli ultimi cinque ( 5 anni. 4) Aver superato il livello secondario completo, in una qualsiasi delle sue modalità. Prerequisiti per la nomina: 1) Dimostrare l’idoneità all’incarico mediante concorso pubblico (cfr. art. 51 Costituzione provinciale). 2) Accreditare la buona condotta attraverso un certificato nazionale di recidiva rilasciato da un ente autorizzato. 3) Non essere soggetto agli handicap previsti dall’articolo 198 della Costituzione provinciale in base all’art. 13 della legge 5190. 4) Stabilire il domicilio nel luogo di prestazione lavorativa o in un raggio massimo di 50 km da essa. 5) Dimostrare l’idoneità psico-fisica, senza preesistenti condizioni o osservazioni che possano incidere sull’idoneità a svolgere l’incarico richiesto, mediante visita medica di interesse sanitario rilasciata dal Corpo Investigativo Forense o da ente pubblico o privato autorizzato a tal fine dall’autorità sanitaria e sotto la responsabilità di un medico del lavoro autorizzato dall’autorità competente. A

  1. 4°.- Lo svolgimento del concorso si articolerà nelle seguenti fasi: 1) FASE DI CLASSIFICA: Da effettuarsi nelle fasi 1.1- Iscrizione; 1.2- Esame virtuale di cultura generale; 1.3- Esame di persona di risoluzione dei problemi e comprensione del testo. 2) FASE VALUTATIVA: Da sviluppare nelle istanze 2.1- Esame in presenza sul Funzionamento della Magistratura e Conoscenze Specifiche secondo Assi Tematici; 2.2- Qualifiche di base curriculari; 2.3- Dinamiche di gruppo; 2.4 – Colloquio Personale. 3) FASE DI CONFORMAZIONE DEGLI ORDINI DI MERITO: Secondo gli Assi Tematici di cui all’art. 1, che saranno composti dai candidati che nella fase valutativa conseguiranno votazioni finali pari o superiori a settanta (70) punti. Le nomine potranno essere effettuate per un periodo di due (2) anni dalla loro pubblicazione, in base alle esigenze di personale che si manifestano durante tale periodo, secondo l’asse tematico a cui appartiene l’organizzazione a cui appartiene il posto vacante. L’approvazione del concorso per un asse tematico specifico non implica l’approvazione del resto.

Art. 5.- Designare i membri della commissione esaminatrice che interverranno nel processo di selezione per il Lic. in Gestione delle Risorse Umane, Natalia F. Arró; al Lic. in Relazioni di lavoro, Bárbara Mosqueira; al Lic. in Psicologia Juan Pablo Gelos e al Vice Capo dell’Ufficio di Selezione Esterna, Sig.ra Fanny E. Chazarreta, tutti con funzioni nell’Area Gestione Umana del Dipartimento Giudiziario di Río Negro. Su proposta della Direzione dell’Area Gestione Umana, la composizione del suddetto tavolo potrà essere modificata.

Art. 6: Dare intervento alle possibili risorse dell’Area Gestione Umana nelle questioni inerenti le istanze: 1.1. Iscrizione e/o Ammissibilità e 3. Formazione degli Ordini di Merito per Assi Tematici e, alla Commissione Esaminatrice nei casi: 1.2. Esame in presenza di Conoscenze generali, 1.3- Esame in presenza su Problem Solving e Comprensione di testi, 2.1- Esame in presenza su Funzionamento del Potere Giudiziario e Conoscenze specifiche secondo Assi tematici; 2.2- Qualifiche di base curriculari; 2.3- Dinamiche di gruppo e 2.4 – Colloquio personale.

Art. 7.- Autorizzazione del Sindacato dei Lavoratori Giudiziari a designare un rappresentante sindacale con funzione di osservatore nelle istanze che compongono il procedimento concorsuale.

Art. 8.- Stabilire che l’Ordine di merito finale sarà composto dai candidati che avranno ottenuto una votazione finale pari o superiore a settanta (70) punti. Tale decreto potrà essere utilizzato per coprire i posti vacanti che si presentano per un periodo di due (2) anni dalla sua pubblicazione.

Art. 9.- Stabilire che il diritto alla stabilità dell’incarico verrà acquisito decorsi sei mesi dall’effettivo esercizio del rapporto di lavoro.

Art. 10.- Si informa che le modalità di diffusione e notifica sufficiente del presente concorso avverranno via web attraverso il sito ufficiale www.jusrionegro.gov.ar e, inoltre, secondo le modalità di volta in volta determinate. dalla Gestione Umana di questo Potere Giudiziario.

Art. 11.- Ordinare la pubblicazione del presente bando di concorso nella Gazzetta Ufficiale della Provincia di Río Negro e nel sito istituzionale www.jusrionegro.gov.ar, nel rigoroso rispetto delle disposizioni stabilite nella Convenzione 004/18-STJ. .

Art. 12.- Registrarlo, comunicarlo, pubblicarlo, avvisare gli interessati e gli Enti coinvolti e archiviarlo tempestivamente. Firmatari: CECI – Presidente STJ VINCI – Responsabile della Gestione Umana della Magistratura.-

Condividi sui social network:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Procura Generale ha ammesso l’azione popolare per avviare un impianto di trattamento delle acque reflue a San José del Guaviare
NEXT Con un focus sull’intelligenza artificiale è iniziato il ciclo “Science in Dialogue Córdoba”.