Una stanza dell’ospedale di Córdoba ha preso fuoco e c’erano degli sfollati

I vigili del fuoco sono già riusciti a contenere la situazione. L’epidemia ha avuto origine nella lavanderia dell’ospedale. Sette pazienti hanno dovuto essere trasferiti.

Fuoco dentro Ospedale di Cordova. Un incendio è scoppiato nel seminterrato dell’ospedale, riempiendo parte del primo piano Fumo e sette pazienti hanno dovuto essere evacuati.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la situazione è ormai contenuta. Secondo il commissario Guillermo Brandalise, la lampadina ha avuto origine nella lavanderia a causa di una carica elettrica. A quanto pare, il malfunzionamento di una presa avrebbe causato tutto.

Le fiamme hanno consumato tende, una macchina da cucire, un tavolo di legno e altri mobili, ma quando sono arrivate le autorità stavano già cominciando a spegnersi. “Per fortuna la stanza era chiusa e il fuoco è rimasto senza ossigeno molto veloce”disse Brandalise.

A causa dell’incidente e della natura intensa, sette pazienti hanno dovuto essere evacuati. Due dei pazienti evacuati erano in letti freddi e gli altri cinque erano venuti per un consulto.. Infine sono stati ricollocati all’interno dello stesso centro sanitario.

“L’incendio ha avuto origine in una stanza che era chiusa “e questo non ha permesso che il fuoco si propagasse ad altre stanze.”ha concluso.

Gli agenti eseguono compiti raffreddamento e pulizia in atto.

Fonte: I Dodici

nakasone


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Press Freedom Foundation respinge le minacce contro
NEXT Il Consiglio Nazionale dei Vigili del Fuoco del Cile parla del “collega” arrestato per gli incendi di Valparaíso