Iniziative comunitarie cubane in competizione a Camagüey

Iniziative comunitarie cubane in competizione a Camagüey
Iniziative comunitarie cubane in competizione a Camagüey

CAMAGÜEY.- Quasi trenta proposte provenienti da quasi tutta Cuba aspirano ai premi del XXVI Concorso Nazionale di Iniziative Culturali Comunitarie 2024in programma dal 14 al 16 maggio in questa città.

A Camagüey ci sarà il progetto ReforestArt con il bambù, di Heriberto Medina e il Parco Botanico; e Casa Madiba, dell’imprenditore Amaury Vázquez, perché per la prima volta ammettono nuovi modelli di gestione economica.

“È l’evento più importante nel lavoro comunitario che il Centro di scambio e riferimento di iniziative comunitarie (Cieric) realizza ogni due anni. Verranno 50 partecipanti, tranne quelli di Mayabeque e dell’Isola della Gioventù”, ha detto alla stampa Luisa María Ferrá Gómez, specialista del Cieric qui.

Secondo le basi, queste iniziative devono favorire l’empowerment delle donne e/o dei giovani; contribuire con la cultura alle linee strategiche di sviluppo dei territori; nonché sostenibilità e innovazione nei modelli di gestione sociale, economica e ambientale.

“Nei nuovi contesti cubani, questo tipo di iniziative sono una forza perché preservano l’identità locale, si impegnano per lo sviluppo culturale, intendendo la cultura nel senso più ampio e rilanciando tutta quella vita socioculturale. Molte pratiche di salvataggio sono state dimenticate dall’uomo o dalle realtà, e lo fanno con le loro risorse umane ed economiche”, ha spiegato Ferrá Gómez ad Adelante Digital.

Il Laboratorio di Scambio di Esperienze legato a questo concorso si svolgerà presso il Caffè Letterario La Comarca, dove una giuria di Camagüey svolgerà il ruolo di controparte, ha insistito lo specialista.

Nell’organizzazione dell’evento partecipano, insieme a Cieric, l’Unione degli Scrittori e degli Artisti di Cuba (Uneac), l’Associazione Hermanos Saíz, la Brigata José Martí e il Consiglio Nazionale delle Case della Cultura.

#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Peccato, tanto bene: in Argentina nascono meno bambini
NEXT Video scioccante di bambini che cantano a Dio nel mezzo degli scontri tra i dissidenti delle FARC a Cauca