ci sono tre sospettati nelle indagini

ci sono tre sospettati nelle indagini
ci sono tre sospettati nelle indagini

Questo sabato, la città di Santa Rosa, La Pampa, ha visto la tranquillità del pomeriggio interrotta da a evento tragico. Un uomo di 31 anni è caduto dal secondo piano ed è in gravi condizioni e lotta per la vita. Tre persone sono state inizialmente arrestate, anche se in seguito hanno riacquistato la libertà mentre le indagini procedevano.

È successo intorno alle 16, in un appartamento situato in via Yrigoyen. La vittima è stata identificata come Maximiliano Palacios, che si trovava nell’edificio con altre tre persone. Funzionano come giocolieri, come spiegato Il Diario della Pampa.

Disordini a La Pampa a causa di un uomo caduto dal secondo piano. (Per gentile concessione di El Diario de La Pampa)

Infatti una di queste persone, sospettata dell’incidente, è il proprietario dell’immobile, che si era affacciato al balcone dopo la caduta dell’uomo. “È morto?”, ha chiesto tenendosi la testa e coprendosi il viso, hanno spiegato i suddetti media.

Dopo la denuncia dell’incidente, il personale della Prima e della Terza Sezione è arrivato sul posto e ha iniziato a svolgere le relative indagini. Poi è arrivata l’ambulanza e ha prestato soccorso vittima.

Nel frattempo il corpo dell’uomo è rimasto immobile sul pavimento.

Dopo pochi minuti, sul posto è arrivato il personale dell’Agenzia per la ricerca scientifica, che ha svolto un lavoro meticoloso all’interno e all’esterno del dipartimento. Per questo motivo la strada è rimasta chiusa e l’edificio è stato recintato.

“L’ambulanza lo ha portato privo di sensi”, ha detto una fonte della polizia riguardo al ferito.

Il procuratore di Santa Rosa, Andrés Torino, ha precisato che l’uomo è in “grave stato di salute”. Resta ricoverato in ospedale.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Dalla Presidenza di Cuba spiegano la situazione dell’approvvigionamento idrico
NEXT i produttori non liquidano l’abbondante raccolto come previsto e preoccupano il governo