I coltivatori di uva del Tamil Nadu probabilmente assisteranno a un calo della resa dell’80% a causa delle alte temperature, sollecitano il governo a fissare l’MSP

I coltivatori di uva del Tamil Nadu probabilmente assisteranno a un calo della resa dell’80% a causa delle alte temperature, sollecitano il governo a fissare l’MSP
I coltivatori di uva del Tamil Nadu probabilmente assisteranno a un calo della resa dell’80% a causa delle alte temperature, sollecitano il governo a fissare l’MSP

I viticoltori del Tamil Nadu stanno affrontando una crisi poiché le alte temperature minacciano di ridurre la resa di due vitigni locali: il panneer thiratchai (Muscat di Amburgo) e l’uva senza semi Odaipatti. L’ondata di caldo ha portato a un calo significativo della produzione, con un calo previsto delle rese di oltre l’80%, causando preoccupazione tra i coltivatori di uva dello stato.

K. Muniayndi, un agricoltore di Theni, ha dichiarato che le sue uve Panneer Thiratchai, che di solito producono 10-12 tonnellate per acro, dovrebbero ora produrre meno di tre tonnellate a causa delle temperature che superano i 39 gradi Celsius. Questo forte calo della resa non è solo scoraggiante ma anche dannoso dal punto di vista finanziario, poiché il costo di coltivare un ettaro di uva ammonta a circa Rs 1,25 lakh.

Un altro coltivatore di uva, Karuppanan Raju, leader della Panneer Thiratchai Farmers Association, ha sottolineato che quasi 300 agricoltori che coltivano 5.000 acri nell’area di Cumbum si stanno preparando a perdite sostanziali. Raju ha esortato il Dipartimento agricolo del Tamil Nadu a risarcire gli agricoltori colpiti.

LEGGI ANCHE: Karnataka CM Siddaramaiah afferma la fiducia nel SIT mentre il BJP chiede alla CBI di indagare sul caso di abuso sessuale contro Prajwal Revanna

Anche la regione di Odaipatti, nota per la sua uva senza semi coltivata su oltre 1.000 acri da 200 agricoltori, prevede un raccolto poco roseo. Krishnan Thevar, un agricoltore locale, ha espresso le sue preoccupazioni, affermando che la resa prevista è crollata a due o tre tonnellate per acro, in netto contrasto con le solite 12 tonnellate. Thevar ha invitato il governo statale a stabilire un prezzo minimo di sostegno (MSP) di Rs 50 al kg per l’uva Odaipatti per ridurre l’impatto finanziario della perdita del raccolto.

LEGGI ANCHE: Celebrità telugu pronte a votare per le elezioni generali 2024: Allu Arjun, Mahesh Babu, Chiranjeevi, Nani e altri

La proposta del governo del Tamil Nadu per un’indicazione geografica (IG) per l’uva senza semi di Odaipatti, volta a incrementare le esportazioni, offre un barlume di speranza. Tuttavia, gli agricoltori sono attualmente più concentrati su misure di soccorso immediate, cercando l’intervento del governo per stabilire un MSP e affrontare la prevista perdita dell’80% della resa prevista durante il raccolto di settembre.

(Con ingressi IANS)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’autista del minibus investe il tassista della moto con il suo passeggero
NEXT La dengue uccide, evita la zanzara che trasmette: Caldas è in allerta