Senato: Lousteau ha chiesto tre modifiche alla Legge Base e al Pacchetto Fiscale per votarlo

Senato: Lousteau ha chiesto tre modifiche alla Legge Base e al Pacchetto Fiscale per votarlo
Senato: Lousteau ha chiesto tre modifiche alla Legge Base e al Pacchetto Fiscale per votarlo

Mentre al Senato resta bloccato il dibattito sulla legge Basi e sul pacchetto fiscale, il radicale Martín Lousteau è uscito per chiedere tre modifiche concrete per accompagnare i progetti. Si prevede che il tuo voto sarà fondamentale per loro per andare avanti. “Ci sono tre cose che mancano nel pacchetto fiscale e nella legge fondamentale. Il primo è una ricomposizione delle pensioni e delle pensioni, che hanno perso una grande percentuale da quando questo governo si è insediato”.Lo ha detto Lousteau in un video caricato sui suoi social network nel corso della serata di oggi. “Il secondo è il finanziamento alle università”, ha continuato il deputato della Città di Buenos Aires, distretto che rinnoverà i suoi seggi senatoriali l’anno prossimo. Secondo Lousteau, “le spese di gestione sono diminuite molto e rischiano di poter continuare”.

In terzo luogo, il capo dell’UCR ha chiarito che l’Argentina è “piena di piccole opere pubbliche a cui resta ben poco da completare” e che “È più costoso fermarli e lasciarli cadere che sospendere i finanziamenti”.

Quando si tratta di pooling al Senato, Lousteau è uno di quelli che potrebbero essere la chiave per approvare o respingere i progetti, data la divisione delle forze alla Camera. Il partito al potere è una minoranza e ha bisogno di alleati per avanzare. Se ci saranno cambiamenti il ​​dibattito tornerà ai deputati, ma almeno il Governo potrà ottenere un’altra vittoria parziale.

Il ministro degli Interni, Guillermo Francos, ha affermato che il governo nazionale dispone di “voti sufficienti” per approvare la Legge sulle Basi che il presidente Javier Milei sta promuovendo al Congresso, dopo la mezza approvazione che la norma ha ottenuto nella Deputazione. “Abbiamo voti sufficienti per approvare la legge. È più che un sentimento, è il rapporto e il dialogo che abbiamo con i senatori. Su alcuni temi particolari possono sorgere divergenze, molte delle quali inseriremo in sede perché chiariscono alcuni aspetti”, ha detto Franco in dichiarazioni radiofoniche.

In questo senso, il funzionario ha sostenuto che la Camera Alta ha “una complessità diversa” rispetto alla Camera Bassa in termini di approvazione della Legge Base. ““Non mi preoccupa che ci siano modifiche che migliorino la legge e poi i Deputati ne discuteranno e diranno se l’approvano o no”.




#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La PRO ha presentato un progetto per richiedere un’assicurazione di copertura medica per gli stranieri che entrano nel Paese
NEXT Il campionato nazionale di wrestling culmina a Neiva