La sede centrale di Duoc UC Valparaíso inaugura il nuovo Centro per l’innovazione e il trasferimento tecnologico – G5noticias

La sede centrale di Duoc UC Valparaíso inaugura il nuovo Centro per l’innovazione e il trasferimento tecnologico – G5noticias
La sede centrale di Duoc UC Valparaíso inaugura il nuovo Centro per l’innovazione e il trasferimento tecnologico – G5noticias

Mercoledì 15 maggio, la sede centrale di Duoc UC Valparaíso ha inaugurato il Centro per l’innovazione e il trasferimento tecnologico (Ciit). L’attività è stata presieduta dal direttore della Sede Centrale, Claudio Salas, insieme alla direttrice della Scuola di Informatica e Telecomunicazioni Duoc UC, Alejandra Acuña, e alla direttrice della Scuola di Ingegneria, Ambiente e Risorse Naturali, Romina Cayumi, e ha avuto la partecipazione di autorità del mondo pubblico e privato, rappresentanti del mondo accademico e imprenditoriale, insieme a docenti, collaboratori e studenti dell’Istituzione, che hanno fatto il primo ingresso in questo nuovo spazio istituzionale, dove si cerca di generare dinamiche aperte che arricchire la comunità, instaurando forme di legame più strette e profonde con l’industria e la società in generale.

Il programma dell’attività prevedeva interventi delle autorità ospitanti, del vicedirettore di Progetti Scolastici Duoc UC, Claudio Alcota, Fondatore di Pedagogía Digital Chile, Carmen Pizarro, interventi a cui è seguito il tradizionale taglio del nastro e una dimostrazione di robot che hanno chiamato il attenzione dei partecipanti.

Ciit ha una posizione strategica e un accesso all’interno dell’edificio principale della sede centrale di Valparaíso situato in Av Brasil 2021, le sue strutture sono visibili all’intera comunità, incoraggiando gli studenti a unirsi a questo ambiente di apprendimento aperto e collaborativo, dove cerca di creare legami di lavoro tra interdisciplinari. gruppi di studenti e aziende. Le strutture, tra cui tavoli di lavoro, sale riunioni e di registrazione, un anello per la difesa delle idee, nonché le attrezzature per la progettazione di soluzioni globali in diverse aree, sono comodamente posizionate.
attrezzati e consentono una fluida interrelazione tra le persone che frequentano il CITT.

Dopo l’inaugurazione, si è tenuta una conferenza stampa, in cui il direttore del Duoc UC Sede Valparaíso ha indicato che “Attraverso il CITT cerchiamo di collegare le idee e le competenze dei nostri studenti con le esigenze dell’ambiente, dell’industria e della comunità come un nel loro insieme, creando soluzioni di valore per la società. Questo è uno spazio con porte aperte, per studenti, insegnanti e che cerca di generare ponti tra loro
il mondo pubblico e privato”.

Da parte sua, la direttrice della Scuola di Informatica e Telecomunicazioni Duoc UC ha aggiunto che “Questo nuovo CITT ha caratteristiche molto particolari, poiché in questo spazio cerchiamo di generare un lavoro di apprendimento collaborativo per gli studenti della nostra scuola insieme agli studenti di diverse carriere e generare progetti innovativi e soluzioni tecnologiche che consentano il trasferimento di conoscenze attraverso progetti specifici”.

Infine, María José Escobar, direttrice generale del Collegamento Ambientale dell’Università Tecnica Federico Santa María e presidente dell’Ecosistema di Imprenditorialità e Innovazione della Regione V (EIVA), ha concluso che “per pensare a soluzioni globali è importante tenere conto dell’ingegneria e anche quella tecnica, e questo spazio è un grande richiamo e stimolo per le università a conoscerlo più da vicino e anche per il settore produttivo e in questo modo lavoriamo in modo complementare”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gli ufficiali giudiziari hanno chiesto ancora una volta un nuovo aumento salariale per questo mese
NEXT Anteprima della partita: Western Storm contro Southern Vipers, RHFT