La squadra Pinera alza la corona

Per la seconda edizione consecutiva, la squadra dell’Isla de la Juventud ha vinto il titolo della XIII Islavisión Boxing Cup, che con la partecipazione di più di 50 pugili di Pinar del Río, L’Avana, Matanzas e dei paesi ospitanti, si è svolta nella palestra coperta di la squadra sportiva Arturo Lince González di Nueva Gerona.

FOTO: Yoandris Delgado Matos

Nella classifica finale, le squadre dell’Avana (156 punti), Matanzas (121) e Pinar del Río (116) hanno seguito la squadra di casa, che ha totalizzato 207 punti, nell’ordine dal secondo al quarto posto. Secondo Henner Luis Reyes Cortiñas, commissario municipale della disciplina, l’evento è stato disputato in 14 divisioni nelle categorie 13-14, 15-16 e giovanili da squadre all’italiana in un unico turno.

Infine, l’albo d’oro della gara era composto da Lekian Amores Barroso di 60 chilogrammi (kg) categoria 15-16 dell’Atenes di Cuba come l’atleta più tecnico, il locale Alexánder Cisneros Jiménez di 48 kg giovanile è stato il più combattivo, mentre il Pinero RianReinel Larrondo Álvarez e Alain Savón Martínez della capitale dal 15-16 hanno inscenato la migliore battaglia, in questo caso nella divisione 75 kg.

Da parte sua, Joel DelvásPien, allenatore della categoria 13-14 dell’Isola, si è distinto come l’allenatore più eccezionale, mentre Luis Agüero Amaya ha vinto il premio come miglior arbitro.

FOTO: Yoandris Delgado Matos

Va notato che in totale otto combattenti del territorio sono riusciti a vincere la loro divisione. Nel 13-14 furono incoronati Orlando Trutie Gutiérrez (42 kg), Paul de Armas Figueredo (46 kg) e Jaider Pérez Frómeta (51 kg); Nel 15-16, Manuel de Jesús Lara Turcás (46 kg) e RianReinel Larrondo Álvarez (75 kg) ci sono riusciti; mentre nelle giovanili sono saliti sul gradino più alto del podio Alexánder Cisneros Jiménez (48 kg), Héctor Kevin Pérez Cuesta (63,5 kg) e Osmel Monteagudo Ramírez (80 kg).

Come anticipato dagli organizzatori, si è trattato di una gara caratterizzata da un notevole livello di qualità negli scontri, rivalità, dedizione e combattività dei partecipanti. Allo stesso modo, ha avuto una base di fan entusiasta che ha riempito gli spalti dell’impianto sportivo per tutti e tre i giorni della durata dell’evento.

La XIII Islavisión Boxing Cup ha reso omaggio al 69° anniversario della liberazione di Fidel e di altri moncadisti dal Carcere Modello il 15 maggio 1955.

Altri articoli dell’autore:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lola Índigo, la superstar spagnola che vuole conquistare la Colombia
NEXT Il Paraguay chiude il suo consolato a Corrientes