Inflazione: la povertà colpisce soprattutto i bambini sotto i 10 anni a La Rioja

Inflazione: la povertà colpisce soprattutto i bambini sotto i 10 anni a La Rioja
Inflazione: la povertà colpisce soprattutto i bambini sotto i 10 anni a La Rioja

La povertà a La Rioja è particolarmente diffusa tra i bambini sotto i 10 anni di età. Secondo uno studio realizzato dall’economista e professore universitario Mag. Nicolás Casas, basato sull’ultima Permanent Household Survey (EPH) dello scorso dicembre, il tasso di povertà tra i bambini di quella fascia di età supera il 59%, mentre la media generale del città è del 51,6%.

L’analisi scompone la situazione economica in termini di attività lavorativa, indicando che il 44,6% della popolazione attiva (occupati e disoccupati) versa in condizioni di povertà. Tra gli inattivi, invece, (coloro che non cercano lavoro, come i pensionati e i minori di 18 anni), la percentuale sale al 57,4%.

L’INDEC definisce gli inattivi lavorativi come “il gruppo di persone che non hanno lavoro né lo cercano attivamente”, suddiviso in inattivi marginali e inattivi tipici. Questi dati sono cruciali per comprendere l’elevata incidenza della povertà tra i più giovani, che costituiscono una parte significativa degli inattivi.

È importante notare che questi dati corrispondono all’ultimo trimestre del 2023 e che, a causa dell’inflazione accumulata del 110% negli ultimi cinque mesi, le cifre attuali potrebbero essere ancora più allarmanti.


#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gustavo Gené, avvocato cileno nel caso Apablaza: “C’è un sistema politico complesso nei nostri paesi, ma la risposta della giustizia mi sembra adeguata”
NEXT Santa Marta è la sede del 2° Congresso della Banana dei Caraibi Colombiani