Annunciata la protesta e lo sciopero nazionale delle università « Diario La Capital de Mar del Plata

Annunciata la protesta e lo sciopero nazionale delle università « Diario La Capital de Mar del Plata
Annunciata la protesta e lo sciopero nazionale delle università « Diario La Capital de Mar del Plata

Lo ha annunciato nelle ultime ore il Fronte sindacale delle università nazionali una giornata di visibilità e una fiaccolata per il prossimo 22 maggio e uno sciopero nazionale degli insegnanti il ​​23.

Le giornate di protesta avranno luogo un mese dopo la marcia federale che si è svolta in tutto il Paese, con il sostegno dell’Università Nazionale di Mar del Plata.

“A quasi un mese dalla mobilitazione a sostegno della più grande università pubblica della storia, Il governo nazionale non ha risolto nessuno dei problemi del conflitto universitario: stipendi, budget e borse di studio per gli studenti”, ha precisato in un successivo comunicato il fronte sindacale al termine di un incontro svoltosi presso la sede della Federazione Nazionale dei Docenti Universitari (CONADU).

“La perdita di potere d’acquisto degli stipendi, con l’inflazione accumulata dell’8,8% nel mese di aprile, si è aggravata e il Ministero dell’Istruzione non ha convocato una riunione congiunta per deliberare l’aumento percentuale per il mese di maggio”, ha spiegato una proposta di recupero della perdita salariale accumulata da dicembre, non ha aumentato la garanzia salariale per le posizioni a basso reddito e non ha versato il FONID (Fondo nazionale incentivazione insegnanti)”, aggiunge la dichiarazione.

Allo stesso modo, in considerazione del recente accordo tra l’Università di Buenos Aires (UBA) e il governo nazionale, il Fronte sindacale ha dichiarato nel suo comunicato: “La proposta avanzata dal governo nazionale per risolvere la situazione critica di bilancio dell’UBA dimostra che la forza di La marcia del 23 ha cambiato le condizioni del negoziato. Adesso manca il bilancio di tutte le università del Paese, lo stipendio dei docenti e dei non docenti e le borse di studio affinché gli studenti possano entrare, restare e laurearsi. Non possiamo più aspettare”.


#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Sistema Giudiziario avanza verso la giustizia giudiziaria digitale (+ Video) › Cuba › Granma
NEXT Il Centro PMI-ADENEU ha firmato un accordo con la Camera d’Impresa dell’Ambiente