Tre membri della stessa famiglia assassinati nel centro di Cauca

Tre membri della stessa famiglia assassinati nel centro di Cauca
Tre membri della stessa famiglia assassinati nel centro di Cauca

La violenza non si ferma a Cauca, nel comune di Cajibío è stato segnalato l’omicidio di tre persone, per mano di uomini armati. Le autorità indagano.

Secondo l’Istituto di Studi per lo Sviluppo e la Pace, Indepaz, inizialmente, in un locale aperto al pubblico nel perimetro urbano di Cajibío, uomini armati avrebbero ucciso un ragazzo di 16 anni.

Maggiori informazioni

Due giorni dopo, al termine del funerale del giovane, alcuni individui armati di arma da fuoco sono entrati in una casa del quartiere El Arado, dove viveva il minore, e hanno aperto il fuoco uccidendo due parenti della prima vittima.

Gli altri due deceduti sono stati identificati come Albeiro ed Ezequiel Ordóñez, rispettivamente di 56 e 40 anni.

Negli eventi è rimasta ferita una bambina di 8 anni.

Maggiori informazioni

Per questo territorio del Cauca centrale, secondo Indepaz, l’Ufficio del Difensore civico aveva emesso un allarme precoce che avvertiva della presenza di attori armati che limitavano e costringevano la libera mobilità della popolazione civile.

“Allo stesso modo, hanno cominciato ad applicare forme di violenza omicida di grande impatto sociale come sanzione per coloro che contravvengono alle loro regole”, ha affermato l’entità.

In questo territorio è presente una grande presenza criminale della struttura Jaime Martínez dello Stato Maggiore Centrale delle FARC e delle fazioni dell’ELN.

Maggiori informazioni

Le autorità hanno avviato le indagini pertinenti per accertare le ragioni dei crimini e risalire al luogo in cui si trovano i responsabili.

L’evento violento è stato catalogato dall’Institute of Development and Peace Studies come il 23esimo massacro finora avvenuto nel 2024.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Corte Suprema interroga ED sulla dichiarazione di un testimone che in precedenza non aveva implicato Arvind Kejriwal
NEXT La vaccinazione antinfluenzale è estesa ai bambini fino a 12 anni a partire dal 1° giugno