L’influencer Javier Cardona ha riferito di minacce in cui gli avrebbero chiesto di lasciare Cali

L’influencer Javier Cardona ha riferito di minacce in cui gli avrebbero chiesto di lasciare Cali
L’influencer Javier Cardona ha riferito di minacce in cui gli avrebbero chiesto di lasciare Cali

Nella telefonata registrata dall’influencer Javier Cardona, si sente quando l’individuo che lo minaccia si identifica come un presunto membro del fronte Jaime Martínez, dei dissidenti delle FARC.

Foto: Archivio privato

L’influencer Javier Cardona ha riferito attraverso il suo account Instagram di aver ricevuto minacce attraverso chiamate in cui individui che si identificavano come parte del fronte Jaime Martínez, dei dissidenti delle FARC, gli dicevano che doveva lasciare Cali se non lo voleva. ferire lui o la sua famiglia.

Leggi: Blocchi sulle strade che collegano Medellín con Quibdó e Urabá, cosa sta succedendo?

Cardona, amica dell’influencer Natalia Segura, meglio conosciuta come “La Segura”, e che ha quasi centomila follower sul suo account Instagram, ha detto sui suoi social: “Ragazzi, sinceramente non so come fare iniziare questa cosa, non lo so. “Come dirglielo, mi è appena successo e glielo dirò perché non capisco, ho paura e non so a chi rivolgermi .” Oltre a ciò, ha pubblicato un frammento dell’appello in cui i presunti membri dei dissidenti gli dicono che deve lasciare la città.

Nella sua testimonianza, Cardona sottolinea che gli avevano detto che avrebbe dovuto lasciare Cali prima delle 20:00 del 15 maggio. Nella presunta telefonata, il soggetto che minaccia Cardona sottolinea che “lo attaccheranno, contro la sua famiglia e, se necessario, contro il loro bene comune. Questa dichiarazione è depositata e accertata dal fronte di guerra Jaime Martínez, della nuova guerriglia attiva delle FARC (…) Ti è chiara questa affermazione? Hai qualche domanda cosa chiedere? Avete qualcosa da dire? Vai avanti, lo ascolto anch’io, lo copio anch’io.

Potrebbe interessarti: In immagini: gli effetti lasciati dalle piogge a Cali

Sebbene Cardona abbia dichiarato di aver inizialmente considerato che potesse trattarsi di estorsione, gli uomini non lo hanno più contattato né chiesto soldi, il che lo ha spaventato ancora di più e lo ha portato a sporgere denuncia attraverso i suoi social network per chiedere aiuto.

A questo proposito, la polizia metropolitana di Cali ha indicato che finora non hanno ricevuto denunce su questo caso, né l’influencer li avrebbe contattati per fare la denuncia.

Cardona ha sottolineato di non capire perché lo abbiano minacciato, ha anche assicurato di non avere legami con la struttura armata comandata da Ivan Mordisco. “Sarò sincero con te, non so chi chiami lì, in tutti questi giorni non sono uscito per strada, non so se potrebbe succedermi qualcosa, non so so se è vero, non so cosa ci fai lì, avevo paura di continuare a uscire sui miei social”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV CLAPES e Ediciones UC presentano l’atteso libro “Cile 2050: Un Paese. “Quattro Presidenti”
NEXT “The Radical”: la copertina di Time su Javier Milei e il suo adattamento | La prestigiosa rivista presentava in copertina il presidente argentino