Circa 300 persone sostengono la manifestazione contro il genocidio in Palestina per le strade di Logroño

Sabato 18 maggio 2024, 14:30

Circa 300 persone si sono riunite questo sabato davanti alla delegazione governativa, sul Paseo del Espolón a Logroño, per sostenere l’appello di Amicizia Palestinese La Rioja “Contro la Nakba 1948-2024”. Palestina libera dal fiume al mare». Da lì hanno marciato per le vie del centro cittadino dietro un’enorme bandiera portata da una dozzina di volontari e altri tre striscioni, sollevando grida contro il governo israeliano e in favore del popolo palestinese.

Il corteo ha percorso Avenida de la Rioja e Avenida de Portugal per raggiungere Fuente Murrieta e proseguire lungo la strada omonima fino a Plaza de la Cometa. Lì, un membro del campo universitario e diversi rappresentanti della piattaforma organizzativa hanno preso la parola, chiedendo che il governo spagnolo porti un cessate il fuoco immediato e permanente, metta fine alla vendita e all’acquisto di armi e tecnologie militari e di sicurezza con Israele e rompa relazioni diplomatiche, istituzionali, economiche, sportive e culturali con Israele, tra le altre misure.

Particolare dei partecipanti alla marcia.

Miguel Herreros

La redazione di LA RIOJA sta attualmente lavorando per aggiornare e completare queste informazioni.

LA RIOJA+ Naviga senza limiti. Iscriviti qui.

Questo contenuto è esclusivo per gli abbonati

2€/mese per 4 mesi

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Imprenditori di Santa Cruz indicano che la cultura del blocco “è disastrosa per il Paese”
NEXT Il dollaro in Colombia chiude la settimana a 4.130 dollari; Questo è il suo prezzo negli uffici di cambio