Guida per non perdersi nulla questo sabato della Giornata Internazionale dei Musei

Questo non deve essere confuso con la Notte dei musei, che è un’attività locale. Lui Giornata internazionale dei musei è un festa mondiale che ogni 18 maggio le istituzioni di tutto il mondo festeggiano su iniziativa del Consiglio Internazionale dei Musei (ICOM)dal 1977. L’idea è quella di motivare il pubblico a visitare questi spazi e sensibilizzare la popolazione il ruolo che svolgono nello scambio culturale e nello sviluppo sociale dei paesi.

Il Segretario alla Cultura della Nazione, Leonardo Cifelli, non svolgerà alcuna attività specifica ma le istituzioni nella sua orbita offriranno un programma speciale dal nord al sud del Paese. A Salta, il Museo storico settentrionale si terranno visite guidate teatralizzate dalle ore 19:30; a Cordoba, il Estancia de Jesús María Ospiterà varie attività dalle ore 10:00; nella capitale Museo di arte decorativa offrirà un concerto jazz nell’ambito della mostra Hermenegildo Sábat alle 16:00 e un laboratorio d’arte per famiglie alle 17:00.

In Vicente López, il Museo della roccia invita a compiere un tour interattivo dove i partecipanti incontrano di persona i professionisti del Museo che raccontano i segreti del loro lavoro quotidiano alle ore 15:00; nella provincia di San Juan, il luogo di nascita di Sarmiento Sarà pronto un angolo lettura con materiali per i più piccoli a partire dalle ore 10; e il Museo d’Arte Orientale Presenterà uno spazio per leggere, scrivere e, inoltre, esercitare queste pratiche senza interferenze.

Anche il Casa Nazionale del Bicentenario, Museo Nazionale delle Belle Arti, Museo Storico Nazionale del Cabildo e della Rivoluzione di Maggio e altre istituzioni proporranno attività consultabili sulle rispettive pagine e account social.

Musei di Buenos Aires

Anche il Istituzioni di Buenos Aires Apriranno le loro porte questo sabato con ingresso gratuito per godersi le attività organizzate dal Ministero della Cultura della Città. Faranno parte di questa iniziativa più di 10 spazi: Museo Sívori, Museo Buenos Aires, Museo Saavedra, Museo Moderno, Museo Fernández Blanco (nelle sedi Palacio Noel e Casa Fernández Blanco), Museo d’Arte Popolare, Museo Larreta, Museo Perlotti, Museo Casa Carlos Gardel, Museo del Cinema Pablo Ducrós Hicken, Sito Archeologico La Cisterna e Barraca Peña.

Fila al Museo d’Arte Moderna. Foto: Martin Bonetto.

I MuseiBA Puoi visitare dalle 11:00 alle 20:00.; la Cisterna, dalle 13:00 alle 18:00 e Barraca Peña, dalle 15:00 alle 17:00.

Ogni anno la comunità internazionale è invitata a riflettere su temi diversi. Nel 2024 il tema è “Musei per la formazione e la ricerca”. “In questo quadro, il ruolo fondamentale dei musei è riconosciuto come pilastri dell’educazione e come centri di ricerca dinamici che promuovono l’apprendimento continuo, la scoperta e l’apprezzamento della diversità culturale. Inoltre si distingue l’arduo lavoro di ricerca svolto prima di ogni mostrasia nel caso di mostre temporanee che nelle continue revisioni del patrimonio museale, con l’obiettivo di offrire nuove interpretazioni e letture”, hanno spiegato le autorità di Buenos Aires.

In città, il Museo Sivori ha organizzato un laboratorio di scultura tessile per bambini e bambine dai 6 ai 12 anni e un appuntamento con gli artisti: Majo Prieto, Beatriz Malavé e Enrique Espinola, tre partecipanti alla Biennale d’Arte Tessile. Lui Museo Saavedra ti invita a una visita guidata realizzata in coordinamento tra i team di conservazione e restauro e l’area didattica del museo.

Lui Museo d’Arte Moderna di Buenos Aires Permetterà, tra le altre proposte, il Bosquizarse Workshop (uno spazio sperimentale per imparare con le piante) e Modern Sensations (esplorazione sensoriale rivolta a persone con condizioni dello spettro autistico).

Anche lui Museo Fernández Blanco farà una visita guidata alla collezione storica del Museum of Hispanic American Art e farà lo stesso Museo d’Arte Popolare José Hernández e Museo Larreta. Nel Museo Casa Carlos Gardel, Gabriel Soria, direttore e curatore della mostra “Troilo, l’altro Gardel del Abasto” sarà la guida alla scoperta di Aníbal Troilo.

E i musei di Buenos Aires

Nel Provinciala celebrazione sarà proiettata a fine giornata con “Una notte ai musei”evento notturno a cui partecipano più di 200 istituzioni dell’intero territorio di Buenos Aires, organizzato dall’Istituto Culturale e dalla Direzione Provinciale dei Beni Culturali. Le proposte verranno sviluppate con ingresso gratuito dalle 18 a mezzanotte.

“Dal governo di Axel Kicillof segnaliamo questa giornata speciale alla quale partecipano spazi culturali di ogni territorio, dove ogni comunità preserva la propria storia e identità. È una notte unica, per tutta la famiglia, dove si promuove il lavoro svolto in tutta la Provincia e dove si riflette la ricchezza del nostro patrimonio culturale”, ha affermato la direttrice dell’Istituto di Cultura, Florencia Saintout.

A La Plata puoi goderti il ​​museo ampliato e le attività in tutte le sue mostre; Anche nel Stadio unico Inaugura il “Garage: Corazón Maradona”. Oltretutto, a Luján, il Complesso Museale Udaondo Effettuerà visite guidate alle diverse sale e spazi e avrà una proposta musicale; al Museo dei Trasporti Potrai incontrare “I lavoratori del Tahona”, è una ricostruzione del modo in cui viene macinato il seme.

In Los Toldos, il Museo Casa Evita presenterà tour partecipativi e lo spettacolo comico DuoDeno. Dentro Museo Libres del Sur di Dolores Sarà inoltre possibile visitare le sale e ci sarà musica folk dal vivo. Da parte sua, in il Museo e Biblioteca Juan Domingo Perón de Lobos Si svolgerà una giornata di attività volte a coinvolgere i giovani con l’artigianato e la musica.

Persone nel CCK. Foto Martin Bonetto.

Allo stesso modo, nel Museo Storico 17 ottobre di San Vicente La proposta prevede lo spettacolo “La Descamisada, Evita e tu faccia a faccia”; una presentazione della “Comunità di Tango di San Vicente”; Si terranno visite guidate e partecipative condotte dal personale del Museo Nazionale Ferroviario e da studenti e diplomati dell’Istituto di Formazione Insegnante N. 93 di San Vicente. Avrà una fiera per artigiani e imprenditori; un tour gastronomico presso il 401 Labor Training Center; e un recital di “Natives”.

In Mar del Plata, il Museo MAR Aprirà i battenti dalle 14:00 alle 20:00 e avrà attività per tutte le età, proposte musicali e percorsi partecipativi alle mostre. Inoltre, i visitatori potranno visitare il negozio Finde con uno stand di promozione e vendita di editori e designer locali.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV METEO AEMET CÓRDOBA | Sta tornando il caldo? Ecco come si svolge la giornata di questo giovedì
NEXT Cuba rafforzerà la cooperazione energetica con l’America Latina