Più di 8.800 persone avrebbero la dengue a Cundinamarca

Più di 8.800 persone avrebbero la dengue a Cundinamarca
Più di 8.800 persone avrebbero la dengue a Cundinamarca

Il Pubblico Ministero ha sottolineato che è vero che la situazione è monitorata dall’Istituto Superiore di Sanitàè anche vero che gli ultimi dati diffusi indicano che sono più di 8.800 le persone che potrebbero essere infette e alle quali occorre prestare attenzione.

Nello stesso senso, l’Ente di controllo ha affermato che la riduzione del numero dei contagi deve essere una priorità e garantire un adeguato processo di assistenza sanitaria da parte delle autorità responsabili del dipartimento, per cui ha sostenuto che sarà mantenuta una sorveglianza attiva da parte della Regione.

Infine, la Procura generale ha indicato che secondo le informazioni fornite finora dall’INS in termini di numeri e impatto ci sono più di 55.300 casi, di cui quasi il 60% non presentano segnali di allarme, più di 22mila dei quali che li presentano e 575 dicono che hanno un senso di urgenza perché si tratta di una grave dengue. La maggior parte dei casi proviene da Valle del Cauca, Cali, Tolima, Huila, Santander, Norte de Santander, Antioquia, Cundinamarca e Cauca.


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il criminale è stato ucciso dai Carabineros dopo un inseguimento terminato a San Francisco de Mostazal | Nazionale
NEXT Mini Cooper 2025: la quinta generazione è arrivata in Colombia