Il Boca ha ribaltato la situazione del Central Córdoba con una prestazione stellare di Equi Fernández e Merentiel

Il Boca ha ribaltato la situazione del Central Córdoba con una prestazione stellare di Equi Fernández e Merentiel
Il Boca ha ribaltato la situazione del Central Córdoba con una prestazione stellare di Equi Fernández e Merentiel

Boca Juniors ha vinto una grande partita contro Cordova Centrale per il secondo appuntamento di Torneo di Lega. Nella Madre delle Città, Xeneize è partito sotto 2-0 e ha reagito nella ripresa vincendo 4-2, con doppiette di Equi Fernández e Miguel Merentiel, le figure della partita.

A Santiago del Estero il Ferroviario e lo Xeneize hanno dato un grande spettacolo. Il primo tempo è stato frenetico e il secondo ancora più elettrizzante.

Rodrigo Atencio ha aperto il conto appena 3 minuti dopo l’inizio E Mateo Sanabria ha ampliato la differenza poco prima della fine dei primi 45 minuti.

A parte il grande coraggio, la proposta e la tenacia con il Central Córdoba, si è fermato nella prima fase, Xeneize è stato responsabile della loro disattenzione in sottofondo e la gente del posto ha colpito all’inizio. Nel bilancio complessivo, forse il Boca non meritava di andare negli spogliatoi 2-0, ma Ha pagato caro le sue distrazioni difensive (un’altra volta).

Nel corso dei primi 45′, La squadra di Martínez ha saputo mantenere la calma e ha cercato instancabilmente l’uguaglianza. Con uno Zenón pericoloso e i due attaccanti molto concentrati, il Boca ci ha provato e ha attaccato da fuori, dall’alto, da lontano. Ma senza fortuna. O meglio, non aveva la mira né l’efficacia per portare a termine le commedie con successo.

Langoni è sfuggente, ma senza precisione da definire, e Merentiel spreca una bella occasione a porta libera. Così è stato più facile per il portiere Luis Ingolotti concludere con il gol a zero nel primo tempo.

Come se avesse ricevuto uno schiaffo trasformativo, il Boca è tornato infuriato dagli spogliatoi e, con un atteggiamento travolgente, è uscito per invertire il punteggio.

In una raffica di 7 minuti ha pareggiato con la partecipazione di entrambe le figure della partita: Equi Fernandez ha segnato 2-1 e Merentiel, 2-2.

Da li, Entrambi i giocatori sono diventati la bandiera affinché Xeneize potesse ottenere una rimonta spettacolare. Da una parte il centrocampista È stato il protagonista della creazione e, con malizia e buon passo, ha guidato il Boca alla vittoria. Per la sua parte, L’uruguaiano ha segnato un altro gol e ha segnato per il 3-2.

Come meritata ricompensa, Equi ha conservato il rimbalzo di quello che avrebbe potuto essere un grande gol di Merentiel per la sua personale tripletta e si è collegato per suggellare il definitivo 4-2.

La squadra di Diego Martínez ha dimostrato coraggio e ha tratto sollievo dal Santiago del Estero dopo il frustrante pareggio di mercoledì contro il Fortaleza alla Bombonera. Così, ritornò a Buenos Aires con sollievo ma preoccupato per l’infortunio di Luis Advínculache ha dovuto lasciare il campo di gioco dopo 36 minuti.

Il Boca giocherà con il Talleres sabato prossimo, 25 maggio alla Bombonera, per il terzo appuntamento del Torneo di Lega.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Papa Francesco ha ricevuto Axel Kicillof
NEXT La Colombia offre alla Palestina la riabilitazione dei bambini colpiti dalla guerra con Israele, afferma il governo Petro | Notizie oggi