Trump testimonia “fa pernacchie” prima che scoppi il caos nel processo segreto: rapporto

Trump testimonia “fa pernacchie” prima che scoppi il caos nel processo segreto: rapporto
Trump testimonia “fa pernacchie” prima che scoppi il caos nel processo segreto: rapporto

Secondo un nuovo rapporto, un testimone chiave dell’ex presidente Donald Trump nel suo processo criminale di lunedì ha tirato fuori la lingua e ha fatto pernacchia di fronte alle sentenze del giudice che sovrintendeva al caso.

L’avvocato Robert Costello ha preso parte a questo gesto più comunemente espresso dai bambini – e che può imitare il suono della flatulenza – dopo che un frustrato giudice Juan Merchan ha sostenuto diverse obiezioni da parte dei pubblici ministeri dell’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan, secondo un rapporto di Newsweek.

LEGGI ANCHE: Il “presidente più trasparente” Trump non rispetterà la scadenza per la trasparenza finanziaria. Ancora.

“Dopo obiezioni più sostenute, Costello fa pernacchie”, ha riferito lunedì Newsweek. “Merchan chiede una pausa, chiede alla giuria di uscire. Dice a Costello, con fermezza, di rimanere seduto.”

Merchan ha poi rimproverato Costello per azioni che, secondo quanto riferito, includevano alzare gli occhi al cielo e mormorare “Jeez!”

LEGGI ANCHE: Il processo di Trump a Manhattan potrebbe determinare se lo stato di diritto sopravvive: criminologo

“Mi piacerebbe discutere del decoro adeguato nella mia aula di tribunale”, ha detto Merchan. “Se non ti piace la mia decisione, non alzare lo sguardo né alzare gli occhi al cielo.”

Costello è apparso sul banco dei testimoni nella quinta settimana di Trump nell’aula del tribunale di New York City, dove è accusato di aver falsificato documenti aziendali per coprire pagamenti di denaro nascosti in vista delle elezioni presidenziali del 2016.

Trump si è dichiarato non colpevole delle accuse e nega una relazione con la star del cinema per adulti Stormy Daniels, che secondo il procuratore distrettuale Alvin Bragg ha ricevuto 130.000 dollari tramite Cohen per mantenere il silenzio.

Costello ha testimoniato in tribunale che Cohen gli aveva detto che Trump “non sapeva nulla” del pagamento del “silenzio”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il volo che copriva la tratta Santa Marta-Bogotá ha subito un ritardo di un’ora a causa di un bambino che non voleva sedersi
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo